Modena. La Polizia di Stato scopre giro di ricambi auto trafugati dalla Ferrari spa

Modena. La Polizia di Stato scopre giro di ricambi auto trafugati dalla Ferrari spa

La Polizia di Stato di Modena, coordinata dalla Procura della Repubblica, ha denunciato un cittadino italiano di 35 anni per il reato di ricettazione di 110 pezzi di ricambio riconducibili a furti perpetrati presso i depositi di stoccaggio della Ferrari Spa.
L´operazione della Squadra Mobile ha consentito di sequestrare numerosi orologi, prodotti di merchandising, freni, pompe di benzina, ammortizzatori, pezzi di telaio e volanti di gran turismo. Sono stati sequestrati anche 157.000,00 euro in contanti, probabile provento della vendita illecita di altri prodotti.
I contatti con gli acquirenti avvenivano via internet.
Un contributo importante è stato fornito proprio dalla security di Ferrari spa.

Articoli simili

Posta un commento