Ritirati i cassonetti dei rifiuti. Servizio “porta a porta” in tutto il territorio cittadino

Ritirati i cassonetti dei rifiuti. Servizio “porta a porta” in tutto il territorio cittadino

Il primo 1 marzo – così come previsto nella perizia del servizio di igiene urbana cittadina – è iniziato il ritiro dei cassonetti presenti sul territorio cittadino. Una operazione che durerà qualche giorno, anche se i contenitori sono stati capovolti in quanto non più inutilizzabili.

In tutto il territorio cittadino infatti è stato esteso il servizio di raccolta dei rifiuti col sistema del porta a porta che lo scorso anno era stato avviato inizialmente in periferia, interessando nei mesi successivi le altre zone della città. Adesso il percorso si completa col coinvolgimento delle abitazioni del porto, del centro cittadino, della via Acqueviole/Gramsci, del Borgo, del Capo e del Tono.

Da lunedì 5 marzo occorrerà depositare negli orari stabiliti il tipo di rifiuto previsto dal calendario di conferimento in quella determinata giornata negli appositi contenitori.

Agli utenti la Loveral – attraverso i volontari della Protezione Civile – ha consegnato una mini-pattumiera per l’umido assieme ai sacchetti e il calendario settimanale della raccolta porta a porta. Ai condomini invece sono stati lasciati dei contenitori più grandi da 120 o 240 litri secondo il numero delle utenze.

In caso di mancata ricezione dei contenitori o dei sacchetti o per ricevere maggiori informazioni sulle modalità del servizio è possibile rivolgersi alla ditta telefonando al numero 388 1691911 o recandosi negli uffici di via Giorgio Rizzo al civico 123 dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18 .

Ecco come funziona.
Nei giorni di lunedì, mercoledì e sabato avverrà il ritiro dei sacchetti contenenti l’umido e della carta e cartone;
martedì e venerdì il cosiddetto “indifferenziato”,
mercoledì la plastica e
giovedì il vetro e le lattine.

Per una resa ottimale del servizio gli utenti dovranno lasciare i rifiuti la sera prima del giorno di raccolta a partire dalle 20 e sino alle 6, orario in cui avverrà il passaggio della ditta per il recupero dei rifiuti che vanno posizionati davanti alle singole abitazioni o dei condomini.
Al fine di evitare, soprattutto per l’umido che nel corso delle ore notturne randagi possano distruggere i sacchetti il contenitore consegnato è munito di una speciale protezione che non consente agli animali di danneggiarlo.

Per quanto riguarda la raccolta di elettrodomestici, materassi, sfalci di potatura e rifiuti ingombranti, essa avverrà gratuitamente effettuato una prenotazione telefonica dal lunedì al venerdì dalle 6 alle 12,20 sempre al numero: 388/1691911.

Articoli simili

Posta un commento