La Questura di Messina accoglie il nuovo Vicario del Questore, Primo Dirigente della Polizia di Stato Nicola Spampinato

La Questura di Messina accoglie il nuovo Vicario del Questore, Primo Dirigente della Polizia di Stato Nicola Spampinato
E’ arrivato di buon mattino il Primo Dirigente della Polizia di Stato Nicola Spampinato, nuovo Vicario del Questore di Messina accolto, con grande entusiasmo, dal Questore Mario Finocchiaro e dai funzionari di città e Provincia. Siciliano di origine, in polizia dal 1986, viene nominato Vice Commissario nel 1989, anno in cui sarà destinato alla Questura di Enna quale Funzionario addetto... Leggi

La Polizia di Stato denuncia giovane messinese resosi responsabile dell’imbrattamento e deturpamento di uno dei simboli storici della città della Stretto: il campanile di Piazza Duomo

La Polizia di Stato denuncia giovane messinese resosi responsabile dell’imbrattamento e deturpamento di uno dei simboli storici della città della Stretto: il campanile di Piazza Duomo
Voleva festeggiare il compleanno della fidanzata lasciando un segno indelebile del suo amore: peccato che quell’eclatante gesto abbia arrecato un danno ingente ad uno dei simboli più importanti della città dello stretto, il Campanile di Piazza Duomo. Un atto vandalico non passato inosservato agli occhi vigili degli operatori di polizia delle Volanti della locale Questura che in un ordinario controllo... Leggi

Deve scontare 11 anni per associazione mafiosa. Arrestato dai Carabinieri della Stazione di Terme Vigliatore

Deve scontare 11 anni per associazione mafiosa.  Arrestato dai Carabinieri della Stazione di Terme Vigliatore
I Carabinieri della Stazione di Terme Vigliatore nel pomeriggio di ieri hanno arrestato DAJCAJ Zanmir, di origini albanesi, 44 enne, già agli arresti domiciliari presso l’abitazione di Terme Vigliatore, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Reggio Calabria – Ufficio esecuzioni penali, poiché condannato a 11 anni di reclusione in regime... Leggi

Fare rete per lo sviluppo turistico della Sicilia, martedì convegno a palazzo D’Amico di Milazzo

Fare rete per lo sviluppo turistico della Sicilia, martedì convegno a palazzo D’Amico di Milazzo
  Martedì 24 Aprile a Palazzo D’Amico, con inizio alle 9,30 si terrà un convegno sugli incentivi per il turismo previsti dalla programmazione europea 2014-2020. Ad organizzarlo l’Ordine dei Dottori Commercialisti col patrocinio del Comune. L’obiettivo è fare il punto della situazione sulle opportunità offerte dai bandi europei. Attualmente sono operativi 3 Avvisi: l’Azione 3.3.2 che finanzia investimenti di fruizione... Leggi

Elezione Rsu Comune Milazzo, ecco gli eletti

Elezione Rsu Comune Milazzo, ecco gli eletti
Eletti i rappresentanti sindacali dei dipendenti di palazzo dell’Aquila. Resteranno in carica tre anni. Ad ottenere il maggior numero di voti il sindacato Csa. I votanti alla fine sono stati poco più dell’80 per cento e il Csa ha ottenuto cinque rappresentanti: Antonia Locantro (37 voti), Maria Chiaramonte (29), Antonino Marotta (21), Francesco Paolini (21) e Giuseppe Bonarrigo (20). Quattro... Leggi

Il convegno a palazzo D’Amico su “Amore e sessualità”

Il convegno a palazzo D’Amico su “Amore e sessualità”
Si è svolto a palazzo D’Amico il convegno promosso dall’associazione “Attivamente” sul tema “Amore e Sessualità: niente è più come prima”, patrocinato dal Comune e che ha visto anche la collaborazione dell’Istituto per lo Studio delle Psicoterapie. Ai lavori sono intervenuti il prof. Filippo Petrucelli della Scuola di psicoterapia strategica di Roma, l’avv. Maria Rosaria Cusumano, la psicoterapeuta Maria Ausilia... Leggi

“In…formazione: dalla donazione al trapianto”, seminario promosso dall’Aido

“In…formazione: dalla donazione al trapianto”, seminario promosso dall’Aido
L’assessore alle politiche sociali Giovanni Di Bella è intervenuto al seminario promosso dall’Aido – gruppo comunale “Alba Munafò” svoltosi ieri nell’aula magna dell’istituto tecnico “Majorana”. L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con l’Ordine dei giornalisti di Sicilia, con il Centro trapianti regionali, l’Asp, l’istituto Majorana ed il Comune di Milazzo. Un momento per promuovere la cultura della donazione ma anche... Leggi

Di Maio? Non farà alleanze con nessuno (com’è nel suo Dna ortodosso) e molto probabilmente ci sarà un Governo del Presidente

Di Maio? Non farà alleanze con nessuno (com’è nel suo Dna ortodosso) e molto probabilmente ci sarà un Governo del Presidente
Ormai l’hanno capito tutti che Di Maio non farà alcuna alleanza con il centro-destra (coalizione che ha vinto le elezioni anche senza maggioranza autonoma) e la trovata di volere escludere Berlusconi e Fi, ma ora anche la Meloni e Fdi, è una furbata che supera ogni limite e offende l’intelligenza delle persone (anche quelle politicamente meno dotate). Il contratto, come... Leggi

Incendia e danneggia la parte esterna dell’abitazione degli zii e si scaglia contro i Carabinieri intervenuti. Arrestato cittadino di Santa Lucia del Mela

Incendia e danneggia la parte esterna dell’abitazione degli zii e si scaglia contro i Carabinieri intervenuti. Arrestato cittadino di Santa Lucia del Mela
I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Barcellona P.G. e della Stazione di Santa Lucia del Mela hanno arrestato in flagranza BELLA Antonio Franco, 47 enne, avvisato orale, responsabile di aver incendiato e danneggiato parte dello spazio antistante all’abitazione dei familiari. L’uomo, in preda ad uno stato di alterazione psico – fisica per via dell’assunzione di sostanze alcoliche, dava alle... Leggi

Il consigliere comunale di Pace del Mela Angela Musumeci denuncia per l’ennesima volta lo stato di totale abbandono della zona industriale di Giammoro

Il consigliere comunale di Pace del Mela Angela Musumeci  denuncia per l’ennesima volta lo stato di totale abbandono della zona industriale di Giammoro
Nei giorni scorsi si sono conclusi i lavori di manutenzione della strada ex ASI oggi Irsap. Lavori tampone che non rendono totalmente sicura l’arteria stradale. Attendiamo da un anno l’appalto dei lavori per un importo di 2 milioni e 600mila euro per la messa in sicurezza della strada, che per immotivati cavilli burocratici ancora non vengono avviati a danno delle... Leggi