“Milazzo, viaggio tra le sue bellezze”, un invito a conoscere

“Milazzo, viaggio tra le sue bellezze”, un invito a conoscere

Salvino Cavallaro – Ci sono storie che spesso hanno il gusto della semplicità, che non hanno scopi di interesse economico e proprio per questo motivo fanno parte della bellezza nel credere dei valori. Con il dvd “Milazzo, viaggio tra le sue bellezze”Nino Crisafulli, regista in questo caso per pura e semplice passione personale, ha voluto rendere omaggio a una Milazzo che pur stretta dalle sue immense contraddizioni, resta il fulcro di una bellezza paesaggistica unica che è il vanto della Sicilia. Da tanti anni cittadino milazzese, Nino Crisafulli è persona attenta ai particolari che non lasciano mai spazio all’improvvisazione. Ma la Milazzo che ha nel cuore la ritrae in tutti i suoi momenti, in tutti i suoi punti nevralgici che ne caratterizzano la sua oggettiva bellezza. Così, in un giorno di fine settembre, quando l’aria si fa dolce e il mare invoglia ancora a beneficiare di uno spicchio di estate che si sta spegnendo, Crisafulli decide di girare i luoghi della sua Milazzo attraverso la sua cinepresa, immortalando un mini viaggio fatto di storia, cultura e sublimi momenti che si intersecano perfettamente all’enfasi delle melodie scelte e capaci di dare un gusto romanticamente unico. Ricordo che Crisafulli mi fece avere una semplice chiavetta con il docufilm e le fotografie da lui realizzate. Mi piacque subito questa idea semplice di soddisfazione personale, capace di rendere pure un vantaggioso omaggio all’immagine di una Milazzo che tutti noi portiamo nel cuore. Per questo motivo ho pensato di farne un dvd fruibile da chiunque, che abbia il sapore di qualcosa di personale in chi non solo ha radici mamertine, ma anche per chi ricorda romanticamente qualche estate trascorsa in questo bellissimo luogo e vorrebbe ritornarci. Grazie dunque a Nino Crisafulli, per avere risvegliato in noi ciò che spesso non sappiamo apprezzare, per chissà quale incapacità dettata da ciò che appare sempre scontato. Milazzo è bella, impariamo a conoscerla!

 

Articoli simili

Posta un commento