La Questura di Messina accoglie il nuovo Vicario del Questore, Primo Dirigente della Polizia di Stato Nicola Spampinato

La Questura di Messina accoglie il nuovo Vicario del Questore, Primo Dirigente della Polizia di Stato Nicola Spampinato

E’ arrivato di buon mattino il Primo Dirigente della Polizia di Stato Nicola Spampinato, nuovo Vicario del Questore di Messina accolto, con grande entusiasmo, dal Questore Mario Finocchiaro e dai funzionari di città e Provincia.

Siciliano di origine, in polizia dal 1986, viene nominato Vice Commissario nel 1989, anno in cui sarà destinato alla Questura di Enna quale Funzionario addetto alla Divisione Anticrimine con funzione di Vice Dirigente della locale Squadra Mobile.

Commissario nel 1990 sarà trasferito alla Questura di Catania dove dirigerà prima il Commissariato di Caltagirone, nel 1991 la Sezione narcotici della Squadra Mobile e, per ultimo, con l’incarico di Vice Dirigente, la DIGOS.

Nominato Commissario Capo nel 1994 e Vice Questore Aggiunto nel 1998 si trasferirà, l’anno successivo, nella capitale presso la Direzione centrale Polizia criminale servizio Interpol. Nell’agosto dello stesso anno, grazie alla padronanza della lingua spagnola e all’esperienza professionale maturata negli anni, verrà inviato a Madrid come ufficiale di collegamento italiano presso l’Interpol dove rimarrà fino al 2004 anno in cui, tornato a Catania, dirigerà l’UPGSP prima, il Commissariato di Borgo-Ognina poi, ed infine, promosso Primo Dirigente nel 2010, la Divisione Anticrimine.

Nel 2015, trasferito alla Questura di Ragusa, ricoprirà la funzione di Vice Questore Vicario.

A lui i nostri più sinceri in bocca al lupo per questa nuova esperienza lavorativa.

Articoli simili

Posta un commento