ITALIA – FRANCIA – PATTUGLIAMENTI CONGIUNTI – COOPERAZIONE INTERNAZIONALE DI POLIZIA DEL DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA SOTTO L’EGIDA DELLO SCIP

ITALIA – FRANCIA – PATTUGLIAMENTI CONGIUNTI – COOPERAZIONE INTERNAZIONALE DI POLIZIA DEL DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA SOTTO L’EGIDA DELLO SCIP

Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza rinsalda e rafforza la cooperazione con le forze di polizia europee, e già per le festività pasquali appena trascorse e sino al 27 aprile p.v., collabora con la polizia Francese in quel di Parigi in servizi di pattugliamento congiunto finalizzati al controllo del territorio, ordine pubblico e contrasto alla criminalità diffusa.
Sotto il coordinamento dello SCIP – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia della Direzione Centrale della Polizia Criminale, un Ispettore ed un Assistente Capo della Polizia di Stato, esperti di ordine pubblico e sicurezza trasfrontaliera, sono impegnati in servizi congiunti con la Gendarmeria francese.
In particolare i poliziotti italiani, riconoscibili dalle divise di ordinanza, sono presenti a Parigi in quei luoghi caratterizzati da una maggiore affluenza di turisti italiani per offrire loro un ausilio, snellire e facilitare i contatti con le autorità locali.
La formula delle pattuglie congiunte che lo SCIP predispone e coordina per il Dipartimento di Pubblica Sicurezza rappresenta un punto focale della collaborazione internazionale tra law enforcement ed un’ottima soluzione operativa per affrontare le criticità del sistema sicurezza.

Articoli simili

Posta un commento