Terme Vigliatore. Atto vandalico ai manifesti, il candidato sindaco Munafò esprime profonda amarezza

Terme Vigliatore. Atto vandalico ai manifesti, il candidato sindaco Munafò esprime profonda amarezza

Appreso che la scorsa notte sono stati dati alle fiamme i manifesti di propaganda elettorale del candidato Sindaco Dott. Domenico Munafò, regolarmente affissi, attenendosi alla delibera di giunta n° 53 del 10/05/2018, negli appositi spazi elettorali siti in Via Sottochiesa (angolo con Via Filippo Turati) nella frazione di Vigliatore.

Il candidato Sindaco Munafò esprime profonda amarezza per questo ignobile atto di carattere ancora indecifrabile.

Si spera si tratti soltanto di una semplice “ragazzata” e non di un’azione finalizzata a turbare un clima elettorale fino ad oggi sereno. Comunque si attendono gli sviluppi delle indagini in corso.

Articoli simili

Posta un commento