Lunedì 21 maggio p.v. dalle ore 10.15, presso Palazzo Spalletti Trivelli a Reggio Emilia si svolgerà il convegno dal titolo “La valutazione del rischio terrorismo e il profilo del potenziale attentatore in una prospettiva di prevenzione”.

Lunedì 21 maggio p.v. dalle ore 10.15, presso Palazzo Spalletti Trivelli a Reggio Emilia si svolgerà il convegno dal titolo “La valutazione del rischio terrorismo e il profilo del potenziale attentatore in una prospettiva di prevenzione”.

L’evento, organizzato dalla Questura di Reggio Emilia, dall’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e dall’associazione ONLUS “Psicologi per i Popoli” sezione Emilia Romagna, finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Reggio Emilia Pietro Manodori, si propone di affrontare un tema drammaticamente attuale qual è quello del terrorismo attraverso un approccio multidisciplinare – di polizia, criminologico e psicologico -, offrendo un punto di vista privilegiato allo scopo di arricchire le conoscenze in un’ottica di prevenzione.

Interverranno il Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Franco Gabrielli e il Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo Dott. Federico Cafiero De Raho.

Prenderanno parte ai lavori il Prefetto Vittorio Rizzi – Direttore Centrale Anticrimine e il Dirigente Generale della Polizia di Stato Lamberto Giannini – Direttore Centrale della Polizia di Prevenzione, e i massimi esperti del mondo accademico: il Professor Ernesto Ugo Savona e il Professor David Canter.

I lavori proseguiranno nel pomeriggio con autorevoli interventi della Polizia Scientifica e psicologi e, al termine, il Professor Canter e il Professor Ernesto Ugo Savona hanno dato la propria disponibilità per una tavola rotonda nella quale saranno sollecitati a rispondere ai quesiti degli operatori di Polizia e dei giovani studenti.

Articoli simili

Posta un commento