Sabato e domenica iniziativa di “Italia Nostra” a Vaccarella

Sabato e domenica iniziativa di “Italia Nostra” a Vaccarella

Sabato 2 e domenica 3 giugno, in collaborazione con l’associazione marinara ”Nino Salmeri” e con il Comune di Milazzo, “Italia Nostra” organizza un’iniziativa per la tutela e la valorizzazione dei lavatoi storici di Vaccarella.

Sabato alle 19, presso la sede dell’associazione “Salmeri” (di fronte la chiesetta diruta di S.Andrea) si terrà un incontro con il dottor Franco Chillemi sul tema ”Vaccarella com’era: i lavatoi di S. Andrea e della Mezzaluna”, cui seguirà una proiezione di immagini attuali e storiche del quartiere a cura di Carmelo Fulco.

Domenica alle 19, nella piazzetta della Mezzaluna, verrà inaugurato un pannello informativo con la presenza del Sindaco della Città.

I lavatori della Mezzaluna e di S. Andrea, addossati alle strutture murarie di due batterie di difesa dell’antico porto di Milazzo, furono realizzati alla fine dell’800. Posti alla quota della spiaggia, hanno rappresentato, per molti decenni, il riferimento della comunità di Vaccarella per la fruizione e l’utilizzo dell’acqua nella vita quotidiana.

La costruzione di entrambi può essere messa in relazione all’indicazione presente sulla fontana comunale posta nella piazzetta della Mezzaluna che riporta la data del 1883 e lo stemma comunale. Lavatoi e fontana erano alimentati dal serbatoio comunale appena costruito in prossimità della Cinta Spagnola della Città Fortificata.

L’installazione dei lavatoi e l’uso protrattosi per circa un secolo consentirono il miglioramento delle condizioni igieniche e della vivibilità nel quartiere.

Per questa ragione Italia Nostra, con la condivisione dell’Amministrazione Comunale, ha richiesto alla Soprintendenza ai Beni Culturali di Messina l’apposizione del vincolo etno-antropologico.

Articoli simili

Posta un commento