Infortunistica stradale e gestione dei rifiuti, a Casalvecchio Siculo polizie locali a confronto

Infortunistica stradale e gestione dei rifiuti, a Casalvecchio Siculo polizie locali a confronto

In rappresentanza della Città Metropolitana di Messina sono intervenuti il Segretario Generale avv. Maria Angela Caponetti e il Comandante della Polizia Metropolitana Antonino Triolo

Nella suggestiva cornice dell’Abbazia dei Santi Pietro e Paolo d’Agrò, in contrada San Pietro di Casalvecchio Siculo, si è svolta la giornata di studio su “Infortunistica stradale e Gestione dei rifiuti”.
Ad introdurre i lavori é stato il Comandante della Polizia Metropolitana, Antonino Triolo, mentre i saluti dell’amministrazione comunale di Casalvecchio Siculo sono stati portati dal dottor Marco Saetti.
Interessante è stato l’intervento del Segretario Generale della Città Metropolitana di Messina, avv. Maria Angela Caponetti, che si è soffermata sull’importanza degli eventi formativi per tutti gli operatori del settore della Polizia locale.
La mattinata è proseguita con la relazione del dott. Domenico Giannetta, Comandante della Polizia locale di Atripalda (Avellino), esperto in organizzazione e gestione della sicurezza urbana.
I lavori sono proseguiti con un approfondimento su argomenti di infortunistica stradale mentre, dopo la pausa, il tema affrontato è stato quello della gestione dei rifiuti con particolare riferimento a quelli derivanti dalle demolizioni edilizie.
Main sponsor dell’evento è stata la SOS Strade di Catania, società che si occupa del ripristino delle strade post incidente.
I circa 200 per operatori delle Polizie locali siciliane e calabresi, intervenuti all’incontro, hanno poi dato vita ad un interessante question time finale.

Articoli simili

Posta un commento