Servizio rifiuti, interrogazione dei consiglieri Magliarditi e Piraino

Servizio rifiuti, interrogazione dei consiglieri Magliarditi e Piraino

I consiglieri comunale Maria Magliarditi e Rosario Piraino hanno presentato una interrogazione – allegata al presente comunicato – in merito ai disagi che si registrano nel settore della raccolta dei rifiuti. Dopo aver evidenziato le criticità, richiamando anche le ultime prese di posizione del governo regionale, i due consiglieri chiedono al sindaco “quali interventi intende intraprendere per rimuovere le criticità relative al mal funzionamento della raccolta Porta a Porta che potrebbe provocare problemi di natura igienico sanitario; quali interventi intende intraprendere per risolvere il problema dello spazzamento manuale che presenta enormi carenze in tutte le strade cittadine; se intende localizzare Isole ecologiche o ulteriori Punti ecologici al fine di evitare le micro discariche che insistono in ogni angolo della nostra città”. Ed ancora “le motivazioni per le quali ancora non è stato realizzato alcun intervento sull’arenile e terrapieno di Ponente e non sono stati rimossi i cumuli di rifiuti accantonati su più tratti della spiaggia di ponente; se sono state previste le mini isole ecologiche e tutto quanto previsto alla lettera “F” del progetto di servizio “Igiene Urbana anno 2018”in relazione alla pulizia delle spiagge”.

Chiediamo infine di conoscere – concludono Piraino e Magliarditi – per quali motivazioni non sarebbero stati ripuliti adeguatamente tutti i viottoli di accesso al mare come previsto al punto 1) intervento di pulizia ordinaria di mantenimento e se sono rispettati gli interventi di mantenimento e raccolta rifiuti delle spiagge cosi come previsto dal già citato progetto di servizio, in quanto la spiaggia non risulta pulita a regola d’arte, presumibilmente per la carenza di adeguata forza lavoro”. 

Articoli simili

Posta un commento