La Polizia di Stato di Modena risolve in tempo brevissimo il caso dell’omicidio dell’imprenditore edile ucciso a coltellate

La Polizia di Stato di Modena risolve in tempo brevissimo il caso dell’omicidio dell’imprenditore edile ucciso a coltellate

 La Polizia di Stato di Modena, ha arrestato un cittadino italiano, pregiudicato, muratore, residente a Modena, ritenuto responsabile dell’omicidio di Cavaliere Raffaele, nato il 21/09/1951 a San Cipriano d’Aversa (CE), imprenditore edile, avvenuto la sera del 12 giugno.

Il movente dell’omicidio è da ricondurre a cause di carattere economico poiché l’autore del reato era socio della vittima.

Alle ore 12:00 presso la Questura, alla presenza del Procuratore Capo della Repubblica Dott.ssa Lucia Musti, avrà luogo la conferenza stampa.

Articoli simili

Posta un commento