GDF PALERMO: SEQUESTRO PER OLTRE 1 MILIONE DI EURO A CARICO DELL’U.S. CITTA’ DI PALERMO S.P.A.

GDF PALERMO: SEQUESTRO PER OLTRE 1 MILIONE DI EURO A CARICO DELL’U.S. CITTA’ DI PALERMO S.P.A.

Su richiesta della Procura della Repubblica di Palermo, i finanzieri del Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria di Palermo e del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria hanno dato esecuzione ad un decreto emesso dal G.I.P. del Tribunale del capoluogo siciliano, che dispone il sequestro preventivo, anche per equivalente, di somme di denaro nella disponibilità del club calcistico palermitano, in relazione ai reati attribuiti a ZAMPARINI Maurizio, nella sua qualità di Presidente pro tempore dell’.U.S. CITTA’ DI PALERMO S.p.a. Le indagini svolte dalle Fiamme Gialle, coordinate dalla Procura della Repubblica palermitana, hanno consentito di accertare gravi indizi di colpevolezza a carico del patron friulano e degli altri indagati, per i reati di false comunicazioni sociali (art. 2621 c.c.), ostacolo alle funzioni di vigilanza della Co.Vi.So.C. (art. 2638 c.c.); sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte (art. 11 D.Lgs. n. 74/2000) e autoriciclaggio (art. 648-ter.1 c.p.).. È stato, altresì, contestato alla persona giuridica U.S. CITTA’ DI PALERMO S.p.a., l’illecito amministrativo dipendente dal citato reato di autoriciclaggio commesso dal suo ex presidente.

Articoli simili

Posta un commento