LA POLIZIA DI STATO DI PERUGIA ARRESTA OTTO CITTADINI NIGERIANI

LA POLIZIA DI STATO DI PERUGIA ARRESTA OTTO CITTADINI NIGERIANI

SMANTELLATO UN SODALIZIO CRIMINALE DEDITO AL FAVOREGGIAMENTO DELL´IMMIGRAZIONE CLANDESTINA E ALLO SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE.

La Polizia di Stato, con il coordinamento investigativo della Direzione Distrettuale Antimafia di Perugia, ha arrestato 8 cittadini nigeriani, tra cui alcune donne, facenti parte di una comunità pseudo religiosa.

I cittadini nigeriani arrestati sono accusati di favoreggiamento dell´immigrazione clandestina, sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione e induzione in errore di pubblici ufficiali al fine di ottenere indebitamente i permessi di soggiorno.

L´organizzazione criminale, tramite alcuni referenti, organizzava il viaggio di giovani donne che, partendo dalla Nigeria e passando per la Libia, attraversavano il mar Mediterraneo per raggiungere l´Italia, intraprendevano un vero e proprio viaggio della speranza.

Articoli simili

Posta un commento