La Polizia di Stato denuncia giovane messinese: sfugge all’alt delle Volanti della Questura di Messina che lo intercettano poco dopo e gli sequestrano due piante di marjuana

La Polizia di Stato denuncia giovane messinese: sfugge all’alt delle Volanti della Questura di Messina che lo intercettano poco dopo e gli sequestrano due piante di marjuana

Una segnalazione alla sala operativa da parte di un cittadino che alla guida della propria autovettura viene affiancato da un uomo che senza motivo alcuno lo importuna e minaccia.

La volante di zona si reca sul posto alla ricerca del mezzo di cui frattanto reperisce i dati dell’intestatario, persona già nota per precedenti di polizia.

La ricerca si rivela efficace riuscendo dopo poco i poliziotti ad individuare il soggetto al quale si intima l’alt non ottemperato nonostante l’attivazione dei segnali acustici e visivi.

Manovre spericolate e rischiose quelle messe in atto dal conducente che durante la breve fuga lancia dal finestrino una piantina successivamente recuperata e rivelatasi del tipo marjuana senza mai essere perso di vista dagli operatori.

I poliziotti lo intercettano in prossimità dell’abitazione che perquisiscono rinvenendo all’interno altra pianta di marjuana alta 60 cm con tre flaconi di fertilizzante.

Lo accompagnano presso gli uffici di polizia per le operazioni di rito e conseguentemente lo deferiscono in stato di libertà per produzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Articoli simili

Posta un commento