DENUNCIATA GIOVANE DONNA ITALIANA DAI CARABINIERI DI TUSCANIA , PER AVERE INDEBITAMENTE FATTO ACQUISTI CON UNA CARTA DI CREDITO NON SUA

DENUNCIATA GIOVANE DONNA ITALIANA DAI CARABINIERI DI TUSCANIA , PER AVERE INDEBITAMENTE FATTO ACQUISTI CON UNA CARTA DI CREDITO NON SUA

Una giovane donna italiana di 24 anni , approfittando del suo lavoro, di domestica presso un anziano signore di 70 anni, di Arlena di castro, si impossessava furtivamente dei codici e delle coordinate della carta di credito dell’ anziano , e una volta in possesso, comprava diversi oggetti e vestiti su una nota piattaforma commerciale per un valore di 1000 euro; pronta la richiesta di aiuto ai carabinieri della stazione di Tuscania da parte dell’ anziano una volta che ha capito che qualcosa non quadrava nei suoi acquisti con la stessa carta, e le immediate investigazioni degli stessi carabinieri hanno portato a scoprire  l’ indebito utilizzo da parte della giovane donna, ed immediatamente è stata denunciata.

Articoli simili

Posta un commento