Igiene ambientale, ulteriore replica di Formica ai sindacati

Igiene ambientale, ulteriore replica di Formica ai sindacati

Dopo aver letto il contenuto di una nuova nota diramata nella giornata odierna da Fp Cgil, Fit Cisl e Fiadel a proposito dell’assemblea permanente di martedì e del pagamento delle spettanze ai lavoratori, il sindaco Giovanni Formica ha ritenuto opportuno intervenire nuovamente sulla questione.
«Come volevasi dimostrare – ha affermato il primo cittadino – i sindacati continuano a giustificare la clamorosa violazione della legge da parte dei lavoratori del servizio di igiene urbana a danno dei cittadini e per questa ragione non possono avere accesso ad una interlocuzione con un’istituzione che, viceversa, non intende percorrere vie diverse da quella della piena osservanza delle regole. Comunque visto che continuano a chiederlo insistentemente, risponderò alla loro domanda. Il mandato di pagamento era stato fatto e trasmesso al tesoriere più di una settimana prima dello sciopero selvaggio. Questo è un fatto che non teme smentita”.

Articoli simili

Posta un commento