Pistoia: Arresto in flagranza per furti in abitazione

Pistoia: Arresto in flagranza per furti in abitazione

Nel pomeriggio di ieri 31 agosto 2018 militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Pistoia, collaborati da personale della Stazione Carabinieri di Pistoia, a conclusione di accurati accertamenti ed indagini, hanno dichiarato in stato di arresto una cittadina croata identificata in V.V. 20enne, senza fissa dimora e con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio nonché hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria minorile una ragazzina croata di anni 13 e quindi non imputabile. Le predette sono state fermate verso le 13.30 mentre a piedi transitavano in Via Porta al Borgo, subito dopo che era stato segnalato un furto in abitazione nelle vicinanze poiché corrispondevano alla descrizione fornita dalla vittima la quale rincasando le aveva viste allontanarsi rapidamente. Sottoposte a perquisizione personale sono state trovate in possesso di alcuni arnesi atti allo scasso sottoposti a sequestro. Condotte in caserma ed a seguito di accertamenti sono state ritenute responsabili del predetto furto in abitazione ove, previa forzatura della porta d’ingresso, hanno sottratto alcuni monili in oro e bigiotteria per un valore di circa 500 euro, al momento non recuperati. E’ stato possibile acquisire anche elementi probatori in relazione alla consumazione nella medesima mattinata di un tentato furto in un’abitazione ubicata in via Monfalcone dove però hanno danneggiato la serratura della porta d’ingresso ma non sono riuscite ad accedere all’interno. La donna arrestata è stata trattenuta presso le camere di sicurezza di questo Comando Provinciale in attesa del rito direttissimo che si celebrerà nella mattina odierna mentre la minore è stata affidata ai servizi sociali e condotta in idonea struttura di accoglienza.

Articoli simili

Posta un commento