SIRACUSA. Cambio al vertice del Comando Provinciale della Guardia di Finanza

SIRACUSA. Cambio al vertice del Comando Provinciale della Guardia di Finanza

Oggi, 5 settembre, si è tenuta presso la caserma “Ten. Alfredo Lombardi M.A.V.M.”, alla presenza del Comandante Regionale Sicilia, Gen.D. Ignazio Gibilaro, e delle massime Autorità civili e militari della provincia aretusea, la cerimonia di avvicendamento tra il Colonnello t.ISSMI Antonino Spampinato ed il Colonnello t.ST Luca De Simone. Il Comandante Regionale, dopo aver rivolto un saluto di ringraziamento a tutte le Autorità presenti, ha inteso rivolgere al Col. Antonino Spampinato un saluto di gratitudine per la capacità dimostrata, durante questi cinque anni, di fare squadra e di collaborare con tutte le istituzioni, nell’interesse del bene comune, in un contesto bellissimo e complesso allo stesso tempo. In Siracusa il rapporto con l’Autorità Giudiziaria ha vissuto momenti di effettiva sinergia e collaborazione e particolarmente intense e proficue si sono dimostrate le relazioni con le altre Forze di Polizia e le altre Forze Armate, vere e proprie “sorelle” istituzionali. In questo contesto prezioso è stato il ruolo assunto dal Col. Spampinato, che si è rivelato un Comandante in senso pieno e totale, assumendo i tratti del vero pater familias. Con questo spirito ha guidato questa famiglia delle Fiamme di Gialle, alternando momenti di fermezza a momenti di affettuosità e gestendo gli uomini con equilibrio, saggezza e sagacia”. Al Col. Luca De Simone il Generale ha rivolto un saluto di benvenuto e l’augurio di proseguire sulla strada tracciata dal Col. Spampinato, con l’onere di continuare a servire bene questa splendida realtà. Si allegano le allocuzioni del Col. t.ISSMI Antonino Spampinato e del Col.t. ST Luca De Simone, unitamente a un breve curriculum di quest’ultimo.

Articoli simili

Posta un commento