L’ATER CHIARISCE LO SGOMBERO DEGLI ALLOGGI DI SILVI

L’ATER CHIARISCE LO SGOMBERO DEGLI ALLOGGI DI SILVI

Crediamo sia doveroso, nell’ottica unica di contribuire alla soluzione dei problemi, precisare i contorni della vicenda che sta interessando alcuni nostri inquilini di Silvi. Del problema, l’Ater aveva informato il Comune di Silvi già nel 2016, a seguito delle scosse sismiche, segnalando la necessità di un intervento. La situazione si è venuta a creare quando alcune palazzine Ater sono state dichiarate “categoria B” dai tecnici AEDES della Protezione Civile nel mese di Aprile 2018, e per le quali il Comune avrebbe dovuto provvedere all’immediata emissione delle ordinanze di sgombero, anche attivando tutte le procedure necessarie alla temporanea sistemazione alloggiativa. Non è – e non è mai stata intenzione dell’Ater di Teramo – fare di questa situazione un terreno di scontro istituzionale, ma va segnalato per amor di verità come quelle ordinanze di sgombero siano state rallentate dalla burocrazia comunale. Nell’attesa, la stessa Ater aveva comunque individuato quali alloggi sostitutivi temporanei per tutti gli occupanti delle palazzine da sgomberare, alcuni appartamenti disponibili a Mosciano Sant’Angelo. Soluzione che ha favorito il trasferimento di una parte degli occupanti, e per la precisione di tre famiglie su sei, mentre altre tre hanno deciso di non lasciare le palazzine. Alla fine, ed è storia recente, è stato necessario l’intervento della Forza Pubblica per liberare gli alloggi e consentire all’Ater di avviare il piano di recupero. Comunque, l’Ater, in attesa che il Comune definisca gli interventi necessari per l’assistenza dei cittadini, da parte sua rinnova la proficua cooperazione nonchè l’assoluta disponibilità alla concessione degli alloggi a Mosciano Sant’Angelo, oltre che aver consentito l’efficientamento delle procedure di allaccio utenze permettendo la gratuità agli utenti trasferitisi relativamente all’istallazione dei contatori. Nella mattinata di oggi, il Commissario dell’Ater, Nicola Salini, con la presenza del consigliere comunale Mirko Rossi e del Sindaco di Mosciano, Giuliano Galiffi, si è recato in visita a Mosciano dove, nell’ambito di un incontro con gli inquilini degli alloggi a canone concordato e sociale, ha incontrato le famiglie che si sono trasferite da Silvi, per esprimere loro tutta la vicinanza dell’Ente.

ATER TERAMO

Articoli simili

Posta un commento