ARRESTATO LATITANTE, AUTORE STRAGE DELLA FAMIGLIA COTTARELLI

ARRESTATO LATITANTE, AUTORE STRAGE DELLA FAMIGLIA COTTARELLI

La Polizia di Stato di Trapani e Palermo e gli investigatori del Servizio Centrale Operativo e delle Squadre Mobili locali, alle prime ore del mattino in un ovile sito nei pressi di Vita (TP), hanno catturato il latitante ergastolano Vito MARINO, ritenuto colpevole di essere l’esecutore materiale dell’omicidio plurimo nei confronti della famiglia COTTARELLI – marito, moglie e figlio 17enne – avvenuto in una villetta di Brescia il 28 agosto 2006.

MARINO, imprenditore, è figlio di Girolamo MARINO, alias “Mommo ‘u nano”, elemento di vertice del mandamento mafioso di Trapani, assassinato nell’86 da Matteo MESSINA DENARO, durante la guerra di mafia di quegli anni. Si sta valutando la posizione dei 2 proprietari dell’ovile, al momento non rintracciati, emersi nel corso delle indagini.

Articoli simili

Posta un commento