Pubblicata sulla Gazzetta ufficiale della Comunità europea la gara sui parcheggi a pagamento di Milazzo

Pubblicata sulla Gazzetta ufficiale della Comunità europea la gara sui parcheggi a pagamento di Milazzo

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta dell’Unione europea il bando relativo all’affidamento in concessione del servizio di sosta a pagamento per sette anni e un importo complessivo di 14milioni 385mila 174 euro , al netto di Iva. Somma che a titolo di presunto corrispettivo deriverà al concessionario mediante l’incasso diretto delle tariffe.
Nei prossimi giorni analoga pubblicazione avverrà su due quotidiani regionali e uno nazionale e sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana.
Le ditte interessate e in possesso dei requisiti dovranno presentare offerte entro il 21 novembre e il giorno successivo avverrà già l’apertura delle buste.

La gara, visto l’importo sarà gestita dalla Centrale unica di committenza che ha sede a San Filippo del Mela.

Il nuovo servizio infatti prevede la presenza di 1482 parcheggi; nel centro città saranno predisposti 1228 “stalli blu” di cui 750 a pagamento con tariffa ordinaria (8,30-13,30 e 15,30-20,30) e 478 per la sosta a pagamento con tariffa ridotta sempre negli stessi orari. Dei 750, 222 stalli prevedono la sosta “ad alta rotazione” (massimo due ore). Altri 319 interesseranno la zona della movida del Borgo. Per arrivare alla previsione iniziale altri 189, in aggiunta, saranno allocati nella fascia costiera di Ponente.

A ciò si aggiungono i cosiddetti servizi complementari come la “navetta” destinata ad uso esclusivo e gratuito degli utenti della sosta e il “bike sharing”.

La ditta aggiudicataria avrà l’obbligo di corrispondere al Comune di Milazzo un canone su base annua per l’intera durata della concessione che scaturirà dal rialzo della base di gara pari a 184.952,23 euro.

https://ted.europa.eu/udl?uri=TED:NOTICE:430907-2018:TEXT:IT:HTML&src=0

Articoli simili

Posta un commento