Al Majorana, uno sportello pedagogico affiancherà il già esistente sportello psicologico

Al Majorana, uno sportello pedagogico affiancherà il già esistente sportello psicologico

Uno sportello pedagogico che affiancherà quello psicologico diretto dal prof. Sergio Minniti, è stato istituito al “Majorana” su iniziativa del preside Stello Vadalà. Lo sportello denominato “Caro pedagogo ti scrivo…” è curato dalla dott. Laura Cambria e ha come obiettivo quello di promuovere una educazione alla gestione costruttiva dei conflitti. «Se si potesse descrivere, attraverso una metafora, la complessità dei rapporti all’interno della scuola, essa può essere paragonata alla tela del ragno, in quanto le dinamiche relazionali, i vissuti, le emozioni, le soggettività che s’incontrano, sono molteplici e si intersecano l’uno con l’altra – afferma il preside –. Lo sportello di Ascolto Pedagogico all’interno dell’istituto, sarà un’occasione per affrontare e risolvere problematiche inerenti la crescita, ma anche uno spazio in cui fare prevenzione. Lo sportello d’ascolto offrirà agli studenti l’opportunità di usufruire della consulenza pedagogica all’interno della struttura scolastica, per favorire la possibilità di prevenire o affrontare il disagio che fisiologicamente l’adolescenza porta con sé».

«Proviamo a dare ai ragazzi – ha concluso Vadalà – un futuro, ad accompagnarli nel cammino della vita, fornendo loro un’adeguata preparazione e contribuendo alla crescita personale di ciascuno di essi».

Lo sportello pedagogico si affianca al “Centro d’Ascolto” già attivo da più di vent’anni nella scuola e curato dal prof. Sergio Minniti psicologo-psicoterapeuta. In questi anni molti tra alunni, genitori e docenti hanno usufruito della consulenza del prof. Minniti per promuovere il benessere, sia sul piano individuale che di classe superando criticità che inevitabilmente possono sorgere.

Articoli simili

Posta un commento