Dissesto e risanamento del Comune, la Corte chiede relazioni all’Osl e al sindaco

Dissesto e risanamento del Comune, la Corte chiede relazioni all’Osl e al sindaco

La Corte dei conti tiene sempre i fari accesi sul Comune di Milazzo. La sezione di controllo per la Regione siciliana – ufficio supporto gestione enti locali – ha chiesto una dettagliata relazione sullo stato di attuazione della procedura di risanamento.
La Corte ha anche chiesto al sindaco di fornire notizie sullo stato di avanzamento dell’iter di approvazione dei documenti contabili successivi al bilancio stabilmente riequilibrato, invitando contestualmente il Collegio dei revisori dei conti a riferire per i profili di loro competenza.
Tutti gli organi in indirizzo avranno 30 giorni di tempo per adempiere a quanto richiesto.

Articoli simili

Posta un commento