Massa Carrara, misure cautelari per due associazioni a delinquere operanti nel territorio da anni

Massa Carrara, misure cautelari per due associazioni a delinquere operanti nel territorio da anni

La Polizia di Stato di Massa Carrara e i Carabinieri del Comando Provinciale di Massa, coordinati dalla Procura della Repubblica, stanno eseguendo, nei confronti di due associazioni a delinquere operanti da anni nel territorio apuano e nelle vicine province di La Spezia, Lucca e Pistoia, una serie di misure cautelari personali e perquisizioni nel territorio apuano, Montecatini T.me, Castelnuono Magra e Milano.

I due gruppi criminali avrebbero messo in piedi un vasto giro di truffe in danno di Enti Pubblici locali e Compagnie assicurative.

Gli arresti, disposti dalla Magistratura Massese, riguarderebbero una serie di soggetti tra cui, liberi professionisti, lavoratori dipendenti e operatori sanitari.

Articoli simili

Posta un commento