Vaccinazioni per bambini a rischio, conferenza stampa congiunta Policlinico, ASP e Ordine dei Medici

Vaccinazioni per bambini a rischio,  conferenza stampa congiunta  Policlinico, ASP e Ordine dei Medici

MESSINA – Lunedì 11 marzo ore 10 nell’auditorium di via Bergamo, 47

I risultati di otto anni di sinergia coi pediatri di libera scelta e le prospettive future.

Interverranno Laganga, La Paglia, Caudo e il direttore di Pediatria d’urgenza Salpietro

La sede dell'Ordine dei medici.jpg

MESSNA (7 mar) – I risultati di otto anni di attività e le prospettive future delle vaccinazioni protette per bambini a rischio: è il tema della conferenza stampa congiunta del Policlinico di Messina, ASP 5 e Ordine provinciale dei medici e odontoiatri, che si terrà lunedì 11 marzo alle ore 10.00 nell’auditorium di via Bergamo n. 47/A.

Interverranno il presidente dell’Ordine dott. Giacomo Caudo, il commissario del Policlinico dott. Giuseppe Laganga, il commissario dell’ASP dott. Paolo La Paglia e il direttore dell’UOC di Pediatria d’Urgenza con PS (pronto soccorso) e OB (osservazione breve) del Policlinico prof. Carmelo Salpietro.

Nel corso dell’incontro saranno presentati dettagliatamente le modalità e i risultati delle attività di “vaccinazione protetta” avviate presso l’unità di Pediatria d’Urgenza, a seguito di un protocollo d’intesa firmato il 28 ottobre 2010 dai dottori Giuseppe Pecoraro e Salvatore Giuffrida, allora direttori generali rispettivamente del Policlinico e dell’Azienda sanitaria provinciale.

In otto anni la continua e fruttuosa sinergia tra le due istituzioni e i pediatri di libera scelta di Messina e provincia e di altre aree siciliane e calabresi ha consentito la vaccinazione di molti bambini a rischio in regime protetto.

Articoli simili

Posta un commento