Stabilizzazione precari, importante emendamento approvato dalla Camera dei Deputati

Stabilizzazione precari, importante emendamento approvato dalla Camera dei Deputati

Il sindaco Giovanni Formica ha reso noto che così come aveva anticipato nella seduta di Consiglio comunale di ieri, oggi la Camera dei Deputati, in sede di conversione del decreto concretezza, ha votato un emendamento con il quale si rimuovono una serie di divieti di assunzione nei comuni e nelle Città Metropolitane.
“In particolare, per quanto di nostro interesse – sottolinea il primo cittadino – salta l’obbligo di approvare tutti i bilanci per potere procedere al reclutamento di personale. Una prima straordinaria vittoria che premia la serietà, la tenacia e la competenza espresse dal nostro ente. Con il Segretario Generale da mesi avevamo avviato una fitta interlocuzione con parlamentari e membri del governo e, anche grazie alla collaborazione di altri Sindaci di comuni dissestati, siamo riusciti ad ottenere il risultato sperato. A differenza degli orientamenti espressi inizialmente è prevalso il buon senso e la possibilità di assunzione riguarda anche i processi di stabilizzazione.
A questo punto – continua Formica – il percorso per la normalizzazione del Comune di Milazzo è sempre più alla portata. Se, come ci auguriamo, il testo della legge non sarà modificato al Senato, presto avremo la possibilità di affrontare e risolvere il tema del precariato storico e di dotare la nostra struttura di un ragioniere generale, del personale della Polizia Municipale, dei tecnici, insomma di tutte quelle figure la cui assenza si riverbera pesantem

Articoli simili

Posta un commento