Alle amministrative il centrosinistra è andato un po’ meglio ma il Piemonte va al Centrodestra

Alle amministrative il centrosinistra è andato un po’ meglio ma il Piemonte va al Centrodestra

Fonte: Ansa (Claudio Giovannini)

Ha vinto al primo turno a Firenze, Bergamo, Bari e Modena, ma in un’elezione dove la Lega comunque va forte e si prende la Regione Piemonte

 (ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI)

Dopo la grande vittoria della Lega alle elezioni europee di domenica, lo scrutinio delle amministrative ha portato qualche buona notizia anche al centrosinistra, che ha vinto al primo turno a FirenzeBergamoBari e Modena. Il centrodestra però ha vinto in Piemonte, dove si è votato per le elezioni regionali e dove governava il centrosinistra, e in generale ha guadagnato voti praticamente dappertutto. Lo scrutinio è iniziato alle 14, e riguarda oltre 3.700 comuni. Oltre a quelli già citati, si è votato anche a Campobasso, Reggio Emilia, PerugiaPescaraFerrara e Modena.

In sintesi, nelle città più importanti dove si è votato è andata così.

Bari lo spoglio va a rilento ma la netta vittoria al primo turno del sindaco uscente Antonio Decaro, del centrosinistra, è ormai certa; a Firenze ha vinto al primo turno il candidato del PD e sindaco uscente Dario Nardella; a Perugia è invece molto avanti il sindaco uscente di centrodestra, Andrea Romizi, e anche la sua vittoria è sicura; a Pescara è ancora tutto in bilico, ma il candidato di centrodestra è in vantaggio. Il centrosinistra ha vinto anche a Bergamo, dove è stato rieletto al primo turno il sindaco uscente Giorgio Gorie ha vinto a Modena con il sindaco uscente Gian Carlo Muzzarelli. A Livorno – città che era amministrata dal Movimento 5 Stelle – andranno al ballottaggio i candidati di centrosinistra Luca Salvetti e centrodestra Andrea Romiti. A Ferrara, invece, si andrà al ballottaggio, anche se il candidato di centrodestra Alan Fabbri è molto in vantaggio sul candidato di centrosinistra.

Anche a Bari, dove lo scrutinio è ancora in corso, la vittoria di Antonio Decaro è certa.

Ferrara è invece ormai certo il ballottaggio, con il candidato di centrodestra Alan Fabbri in grandissimo vantaggio su quello di centrosinistra.

A  Perugia lo spoglio dei voti non è ancora finito, ma la vittoria del centrodestra è ormai certa

Matteo Salvini, che è ospite su Rai Uno a Porta a Porta, ha twittato un grafico che rende bene l’idea di come siano cambiate le cose in Italia negli ultimi anni, almeno politicamente, tra elezioni europee e politic

Articoli simili

Posta un commento