ROMA. ERA RICERCATO PER ISTIGAZIONE A DELINQUERE CON FINALITA’ DI TERRORISMO. PRIMA ESTRADIZIONE DI CITTADINO DEL KOSOVO VERSO L’EUROPA. RINTRACCIATI ANCHE DUE RICERCATI ALBANESI

ROMA. ERA RICERCATO PER ISTIGAZIONE A DELINQUERE CON FINALITA’ DI TERRORISMO. PRIMA ESTRADIZIONE DI CITTADINO DEL KOSOVO VERSO L’EUROPA. RINTRACCIATI ANCHE DUE RICERCATI ALBANESI
E’ atterrato a Ciampino, con volo dell’Aeronautica Militare,G.D. 27 anni, cittadino kosovaro, ricercato in quanto colpito da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip presso il Tribunale di Brescia per il reato di istigazione a delinquere con finalità di terrorismo. A seguito della diffusione delle ricerche in campo internazionale, da parte del Ministero della Giustizia, veniva avviata da... Leggi

Brescia, la Digos di Mantova arresta presunto terrorista islamico nato in Italia. Non solo vengono qui da noi (nel caso, i genitori) ma i figli fanno anche i terroristi per tradizione acclarata!

Brescia, la Digos di Mantova arresta presunto terrorista islamico nato in Italia. Non solo vengono qui da noi (nel caso, i genitori) ma i figli fanno anche i terroristi per tradizione acclarata!
La Polizia di Stato di Brescia e Mantova diretta dalla Procura Bresciana e coordinata dalla Direzione Centrale Polizia di Prevenzione ha sviluppato un´attività di indagine che ha consentito in data odierna l´arresto del foreign terrorist figther Bougana Samir, cittadino italiano nato a Gavardo. L´indagine origina da una segnalazione della DIGOS di Mantova relativa a due cittadini italiani tra cui il... Leggi

Catania, l’Università nel baratro della corruzione: misura interdittiva per alcuni docenti accusati anche di associazione a delinquere. Ma il problema riguarda varie Università italiane.

Catania, l’Università nel baratro della corruzione: misura interdittiva per alcuni docenti accusati anche di associazione a delinquere. Ma il problema riguarda varie Università italiane.
La Polizia di Stato di Catania, su delega della locale Procura Distrettuale della Repubblica, ha dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura interdittiva della sospensione dall’esercizio di un pubblico ufficio emessa in data 18.6.2019 dal G.i.p. del Tribunale di Catania a carico di alcuni docenti della locale Università, tutti ritenuti responsabili di associazione a delinquere nonché, a vario titolo, di corruzione... Leggi

CSA, RIORGANIZZAZIONE COMUNE DI MESSINA: SEMPLIFICAZIONE NON SEMPRE EQUIVALE AD EFFICIENZA!!!

CSA, RIORGANIZZAZIONE COMUNE DI MESSINA: SEMPLIFICAZIONE NON SEMPRE EQUIVALE AD EFFICIENZA!!!
Il CSA ribadisce la propria contrarietà alla drastica riduzione delle strutture di vertice del Comune di Messina. A fronte delle molteplici funzioni dell’ente, ridurre ad 8 i dipartimenti trasformandoli di fatto in veri e propri “centri commerciali” di attività diverse fra loro e che invece richiederebbero professionalità distinte e dedicate, rischia a nostro avviso di far impantanare i procedimenti e... Leggi

Sea Watch, arrestata Carola Rackete: rischia da tre a 10 di reclusione. Intanto è stata posta agli arresti domiciliari

Sea Watch, arrestata Carola Rackete: rischia da tre a 10 di reclusione. Intanto è stata posta agli arresti domiciliari
Fonte Money.it Migranti sbarcati a Lampedusa e Carola Rackete arrestata per aver violato il codice della navigazione.   Cosa rischia Carola Rackete? Se lo stanno chiedono in molti proprio ora, a poche ore dall’arresto della giovane comandante della nave Sea Watch. Immediatamente dopo lo sbarco a Lampedusa dei 40 migranti a bordo, Carola Rackete è stata fermata e messa in stato d’arresto per aver ignorato l’alt... Leggi

BOLOGNA: BLITZ ANTIMAFIA DELLA POLIZIA DI STATO

BOLOGNA: BLITZ ANTIMAFIA DELLA POLIZIA DI STATO
La Polizia di Stato di Bologna, in collaborazione con quella di Parma, Reggio Emilia, Piacenza e con il coordinamento del Servizio Centrale Operativo, sta eseguendo una vasta operazione nei confronti del sodalizio `ndranghetistico operante in Emilia, storicamente legato alla nota famiglia mafiosa dei GRANDE ARACRI di Cutro. I provvedimenti, emessi dal Gip presso il Tribunale di Bologna su richiesta della... Leggi

“Non ho mai estorto denaro. Ho fiducia nella magistratura”. Il pianista Pappalardo Fiumara respinge tutte le accuse

“Non ho mai estorto denaro. Ho fiducia nella magistratura”. Il pianista Pappalardo Fiumara respinge tutte le accuse
Il maestro Gianfranco Pappalardo Fiumara, rimesso in libertà dal tribunale del Riesame, che ha annullato l’ordinanza del gip, respinge tutte le accuse e, attraverso una nota, ricostruisce l’intera vicenda. “Don Luigi Privitera, parroco della Chiesa S. Matteo di Trepunti, mi ha contattato in chat con il suo nickname. Sin da subito ha saputo il mio nome, cognome e la carriera... Leggi

CONVEGNO ITALO-FRANCESE. “Le strategie di contrasto alla criminalità organizzata: un approccio franco-italiano”

CONVEGNO ITALO-FRANCESE. “Le strategie di contrasto alla criminalità organizzata: un approccio franco-italiano”
Dopo l’incontro  all’Ambasciata di Francia a Roma a Palazzo Farnese, si è conclusa oggi al Polo Anagnina, quartier generale della Direzione Centrale della Polizia Criminale, la due giorni italo-francese che ha coinvolto magistrati, ufficiali e dirigenti delle forze di polizia dei due Paesi che si sono confrontati sulle strategie di contrasto alla criminalità organizzata, anche sotto il profilo della cooperazione... Leggi

CATANIA, IL TESORO DEI CLAN NELLE MANI DELLO STATO

CATANIA, IL TESORO DEI CLAN NELLE MANI DELLO STATO
UN PICCOLO IMPERO ECONOMICO CONFISCATO GRAZIE AL LAVORO DEGLI UOMINI DELLA POLIZIA DI STATO   La Polizia di Stato di Catania, su delega del Tribunale di Catania, ha eseguito nei confronti di un imprenditore, pregiudicato, attualmente detenuto, la confisca di numerosi beni immobili, mobili registrati, società di capitali, imprese individuali e rapporti finanziari, intestati ai familiari più vicini e a... Leggi