ASTI: PER UN ANNO HANNO TAGLIEGGIATO UN GIOVANE UNIVERSITARIO. ARRESTATI DALLA POLIZIA DI STATO

ASTI: PER UN ANNO HANNO TAGLIEGGIATO UN GIOVANE UNIVERSITARIO. ARRESTATI DALLA POLIZIA DI STATO

Sono finiti in manette due ventottenni nigeriani per aver rapinato ed estorto, in più occasioni, somme di denaro per un totale stimato di euro 4.000 ad un giovane universitario, residente nell’astigiano, mentre si recava all’Università ad Alessandria.

Le indagini, svolte dalla Polizia Ferroviaria di Asti, hanno consentito di ricostruire gli episodi, avvenuti nella stazione di quella città e a bordo treno nel periodo compreso tra il mese di marzo 2018 ed il mese di marzo 2019, portando all’emissione da parte del Tribunale di Asti di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per estorsione continuata in concorso nei confronti dei due stranieri, domiciliati in quel capoluogo di provincia e regolari sul territorio nazionale.

Articoli simili

Posta un commento