Cochabamba (Bolivia). Arresto di LUMIA Paolo

Cochabamba (Bolivia). Arresto di LUMIA Paolo

Investigatori del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, poliziotti della  Squadra Mobile di Trapani e della D.C.S.A., gruppi speciali della polizia boliviana hanno catturato in località Cochabamba (Bolivia) il latitante mazarese Paolo LUMIA di anni 51, destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa il 18.04.2019 dalla Corte di Appello di Palermo, a seguito della condanna in secondo grado alla pena di 16 anni di reclusione per associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

LUMIA è ritenuto essere un “broker” specializzato nei canali dell’illecita importazione di sostanza stupefacente ,del tipo cocaina e hashish, grazie ai contatti diretti con narcos colombiani e boliviani ed ai legami con esponenti della criminalità organizzata siciliana.

Il latitante è stato individuato grazie ad autonome attività d’indagine del Servizio Centrale Operativo e della Squadra mobile trapanese che hanno consentito una sua localizzazione in territorio boliviano.

Articoli simili

Posta un commento