Viaggia senza biglietto sul treno, ricercato per reati legati al traffico internazionale di stupefacenti: arrestato dalla Polizia di Stato

Viaggia senza biglietto sul treno, ricercato per reati legati al traffico internazionale di stupefacenti: arrestato dalla Polizia di Stato

È stato sorpreso sul treno regionale proveniente da Roma privo del biglietto mercoledì scorso, un cittadino nigeriano ricercato per reati connessi con il traffico internazionale di stupefacenti. Gli operatori della Polizia Ferroviaria di Foligno, intervenuti per l’irregolaritá di viaggio, hanno approfondito i controlli scoprendo che il 26enne extracomunitario era destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il sabato precedente, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata. Lo straniero è stato arrestato e associato presso la casa di reclusione di Spoleto, a disposizione dell’A.G. procedente.

Articoli simili

Posta un commento