Da oggi 1 ottobre al Castello di Milazzo la conferenza internazionale sulla Geochimica dell’Ingv

Da oggi 1 ottobre al Castello di Milazzo la conferenza internazionale sulla Geochimica dell’Ingv

Dopo l’apertura a Palermo, da oggi 1 ottobre e sino a sabato il Castello di Milazzo ospita la conferenza internazionale sulla Geochimica dei gas organizzata dall’Ingv col patrocinio tra gli altri anche del Comune di Milazzo.
Un appuntamento che torna in Italia dopo ben 14 anni e che richiama esperti da tutto il mondo per presentare e discutere le ultime ricerche e i progressi tecnologici relativi alla geochimica dei gas in campo vulcanico, sismico ed ambientale.
«Un forum internazionale di alto prestigio in cui momenti di comunicazione scientifica vengono combinati con intensi scambi tra ricercatori provenienti da ogni parte del mondo» – spiega Franco Italiano, direttore della sezione di Palermo dell’Ingv –. I temi che verranno affrontati spazieranno dai contesti geodinamici, vulcanici e petroliferi all’ambiente marino e sottomarino, per arrivare all’atmosfera, alle acque sotterranee, alle risorse idriche, fino alla geomedicina e geochimica dei gas nelle rocce cristalline».
Parallelamente alla Conferenza negli spazi del Mastio saranno allestite alcune mostre, tra cui quella sul terremoto del Belice del 1968, sul terremoto di Messina del 1908, su ambiente e salute a cura del progetto Cisas del Cnr.
Ai lavori porteranno il loro indirizzo di saluto il sindaco Giovanni Formica e gli assessori alla Cultura, Salvo Presti e al Turismo, Pier Paolo Ruello.

Articoli simili

Posta un commento