Bandiere a mezz’asta e i sindaci davanti ai municipi con la fascia tricolore. Oggi 31 marzo l’omaggio alle vittime del coronavirus

Bandiere a mezz’asta e i sindaci davanti ai municipi con la fascia tricolore. Oggi 31 marzo l’omaggio alle vittime del coronavirus

Per rendere omaggio a tutte le vittime del Coronavirus, oggi 31 marzo tutti i sindaci d’Italia si sono fermati un minuto.
Indossata la fascia tricolore, si sono messi davanti ai propri municipi in silenzio e con le bandiere esposte a mezz’asta in segno di lutto e in segno di solidarietà con tutte le comunità che stanno pagando il prezzo più alto.bandieraita
In questa giornata, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Riccardo Fraccaro, ha chiesto con una propria circolare di esporre su tutti gli edifici pubblici la bandiera italiana a mezz’asta in segno di lutto.

L’iniziativa dei sindaci è nata per offrire un tributo ai tanti morti in silenzio e quasi invisibili, che se ne sono andati senza neppure un funerale o senza poter avere vicino i propri cari.
E’ stato il
presidente dell’Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro a scrivere a tutti gli amministratori locali italiani affinché si unissero all’iniziativa lanciata dal Presidente della Provincia di Bergamo uno dei luoghi maggiormente colpito dall’epidemia Covid 19. 

Articoli simili

Posta un commento