Il fascino di ritrovare se stessi attraverso…

Il fascino di ritrovare se stessi attraverso…

 – Foto: silenzio innevato.

Il rumore del silenzio

Non è vero che rumore e silenzio si elidono o si contrappongono tra loro. Il silenzio, a volte, ha un suo rumore che è particolare. Lo avvertiamo ad esempio quando ci troviamo in alta montagna dopo una copiosa nevicata. Passeggiare in mezzo ai boschi e calpestare la candida neve dove prima di noi non è passato nessuno, produce il piacevole rumore di quell’ovattato che è dolce silenzio. Per tante persone che amano il paesaggio alpino, il suo ambiente, l’aria pulita, la tranquillità di ritrovarsi in un contesto che agevola riflessione e serenità, questa è vita. E non importa se il paesaggio che ci circonda non è sempre lo stesso, perché il rumore del silenzio tu puoi avvertirlo ovunque, lo sai perché? Semplicemente perché è dentro di noi.

Salvino Cavallaro

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

Articoli simili

Posta un commento