Attività Centri Estivi, le nuove regole previste dal DPCM dell’11 giugno

Attività Centri Estivi, le nuove regole previste dal DPCM dell’11 giugno

Il decreto del presidente del Consiglio dei Ministri dello scorso 11 giugno detta, con l’allegato 8, le linee guida per la gestione in sicurezza per opportunità di socialità e gioco da rivolgersi a bambini e adolescenti nella fase due di emergenza COVID-19.  In particolare si specifica che:

PER GLI ORGANIZZATORI E’ OBBLIGATORIO COMUNICARE AL COMUNE E ALLA ASL I PROGETTI CON DESCRIZIONE DELLE ATTIVITA’ DA PROPORRE A FAMIGLIE E BAMBINI. LA PROPOSTA PROGETTUALE ANDRA’ INVIATA ALLA MAIL: protocollogenerale@comune.milazzo.me.it

 L’ATTIVITA’ NON E’ SUBORDINATA AD ALCUNA AUTORIZZAZIONE DA PARTE DEL COMUNE O DELLA ASL. 

SI RACCOMANDA ALLE FAMIGLIE DI VERIFICARE CHE IL CENTRO ESTIVO ABBIA INVIATO IL PROPRIO PROGETTO AL COMUNE PER EVENTUALI RIMBORSI O ABBATTIMENTI DELLE RETTE DI ISCRIZIONE ALLE ATTIVITA’.

Articoli simili

Posta un commento