CSA, AGGRESSIONE COMMISSARIO GIARDINA. EMERGENZA DA NON SOTTOVALUTARE: SUBITO UN TAVOLO DI CRISI PERMENENTE

CSA, AGGRESSIONE COMMISSARIO GIARDINA.  EMERGENZA DA NON SOTTOVALUTARE:  SUBITO UN TAVOLO DI CRISI PERMENENTE

Il CSA aveva già lanciato l’allarme in occasione dell’aggressione all’agente di PM di fine maggio: in città l’illegalità è sempre più diffusa e la violenza la fa ormai da padrona.

L’azione che con coraggio la PM porta avanti per il ripristino di livelli minimi di vivibilità si scontra giornalmente con una cultura dell’inciviltà e dei soprusi che troppo spesso resta impunita e prolifera indisturbata.

Al Commissario Giardina ed ai suoi uomini va la nostra incondizionata solidarietà.

Apprezzamento per le parole dell’Assessore Musolino che ha confermato l’impegno dell’Amministrazione Comunale nella difesa dei diritti e della sicurezza dei messinesi.

Al Sindaco ed all’Assessore chiediamo però di promuovere un tavolo di crisi permanente e di innalzare il livello delle dotazioni di sicurezza delle donne e degli uomini del Corpo di PM, ricorrendo se del caso ad una maggiore sinergia con le altre Forze di Polizia e le Forze Armate.

Articoli simili

Posta un commento