Alpino che gira l’Italia a piedi fa tappa a Milazzo accolto dall’assessore Schiavon

Alpino che gira l’Italia a piedi fa tappa a Milazzo accolto dall’assessore Schiavon

Ha fatto tappa a Milazzo, Elio Brusamento, il 67enne di Padova che sta facendo il giro d’Italia a piedi. Pensionato, alpino, con un passato da calciatore in serie C e da maratoneta amatoriale, ha cominciato a coltivare il sogno di percorrere la Penisola a piedi dal 2012.
È partito il 25 aprile 2019 da Trieste: il suo obiettivo è visitare l’Italia in modo lento, incontrare tante persone e studiare i borghi di confine. Il progetto dovrebbe concludersi ad aprile 2021, quando è previsto il suo rientro a Udine.“
Ad accoglierlo a palazzo dell’Aquila è stato l’assessore Ginevra Schiavon che oltre a porgere il benvenuto della città del Capo ha dialogato sulle esperienze che in questa prima fase del viaggio Brusamento ha fatto e sulle straordinarie bellezze che potrà apprezzare in Sicilia.
Con uno zaino di trenta chili sulle spalle, un buon paio di scarponcini e la voglia di conoscere tanta gente mi sono messo in viaggio – ha detto Brusamento -. Un percorso soprattutto del cuore che ha aperto sicuramente ampliato la mia ricerca personale a nuove esperienze umane, che hanno riempito questa lunga e lenta camminata piena non solo di Km, ma di rapporti umani schietti e costruttivi.
Le memorie di viaggio, racchiuse per ora in un taccuino, diventerà poi un libro che raccoglierà vicende, aneddoti e riflessioni, con tante immagini che colgono paesaggi, monumenti, volti che ha visto nella loro naturale bellezza e vogliono riproporre senza enfasi la semplicità stupita di un viaggiatore innamorato.
Ad accompagnarlo nella visita al Comune mamertino anche delegati della sezione messinese degli Alpini.

Articoli simili

Posta un commento