Elezioni comunali: forse saranno spostate a settembre e abbinate al referendum sulla diminuzione dei parlamentari, ma la Regione siciliana ancora tace

Elezioni comunali: forse saranno spostate a settembre e abbinate al referendum sulla diminuzione dei parlamentari, ma la Regione siciliana ancora tace

I CITTADINI MILAZZESI E BARCELLONESI, MA ANCHE QUELLI DEI COMUNI DOVE SI DOVREBBE VOTARE AD OTTOBRE, PROBABILMENTE SI RECHERANNO ALLE URNE ALLA FINE DI SETTEMBRE QUANDO SI DOVRA’ VOTARE PER IL REFERENDUM DI CUI AL TITOLO DI QUESTO ANNUNCIO. MA QUESTO LO DOVRA’ DECIDERE LA REGIONE SICILIANA CHE ANCORA TACE.

Articoli simili

Posta un commento