CARONIA: DOPO LA SCOPERTA DEL CORPO DETURPATO DI VIVIANA PARISI IN UNA BOSCAGLIA, SI CERCA AFFANNOSAMENTE GIOELE, IL FIGLIO DI 4 ANNI SVANITO NEL NULLA

CARONIA: DOPO LA SCOPERTA DEL CORPO DETURPATO DI VIVIANA PARISI IN UNA BOSCAGLIA, SI CERCA AFFANNOSAMENTE GIOELE, IL FIGLIO DI 4 ANNI SVANITO NEL NULLA

Ritrovato il corpo di Viviana, ancora del figlioletto Gioele di appena 4 anni non si sa nulla. La donna, irriconoscibile è stata trovata nella boscaglia nelle vicinanze di un allevamento di maialini selvatici.

Gli investigatori stanno facendo tante ipotesi sulle ultime ore di mamma e figlio ma nulla di concreto è emerso e la situazione sembra sempre più drammatica e sconcertante.

Per l’ultimo tratto di strada percorso dalla vittima di un crudele destino (col figlio?) ancora non è dato sapere se Gioele fosse o no con lei.

Secondo le forze dell’Ordine, la donna avrebbe oltrepassato il guardarail sulla Messina-Palermo a circa 200 metri dalla galleria intorno alle 11 di mattina, imboccando una stradina chiusa e in discesa che si biforca in due direzioni.

Giunta sopra la galleria, se avesse avuto l’intenzione di suicidarsi Viviana poteva da lì saltare nel vuoto ma non l’ha fatto. Cosa è successo in effetti?

Intanto si sta cercando Gioele in ogni direzione possibile ma è tutto ancora da ricostruire per un percorso misterioso della mamma che non si sa cosa abbia fatto in quei 22 minuti trascorsi a Sant’Agata Militello e se il bambino fosse ancora insieme a lei quando ha imboccato la strada per Caronia.

What do you want to do ?

New mail

Articoli simili

Posta un commento