La Polizia di Stato denuncia ventiseienne. Rubava merce utilizzando un passeggino modificato ad hoc

La Polizia di Stato denuncia ventiseienne. Rubava merce utilizzando un passeggino modificato ad hoc

Rubava merce in un supermercato di Messina utilizzando un passeggino all’interno del quale era stato creato appositamente un doppio fondo.

Trattasi di una ventiseienne di nazionalità rumena già individuata in passato quale autrice del furto di merce all’interno di un supermercato di viale San Martino.

Nella mattinata di ieri, i poliziotti delle Volanti hanno appurato che la donna era riuscita a trafugare merce per un valore di circa 140 euro nascondendola nella sacca creata ad hoc nell’imbottitura della spalliera del passeggino.

Le immagini di video sorveglianza hanno poi confermato il sistema che la donna aveva ideato per asportare la merce dagli scaffali e passare inosservata.

È stata denunciata per il reato di tentato furto aggravato.

Articoli simili

Posta un commento