ACCADDE OGGI 8 SETTEMBRE 1943

ACCADDE OGGI 8 SETTEMBRE 1943

Luigi Celebre – Settantasette anni or sono alle ore 19,42 dai microfoni dell’EIAR ( ora RAI) il Maresciallo d’Italia Pietro Badoglio,da poco più di un mese Capo del Governo,annunciò che era stato firmato l’armistizio con gli anglo-americani.

La notizia venne recepita dalla popolazione e dai giornali come la fine della guerra iniziata il 10 giugno 1940 tanto che un importante quotidiano annunziò la notizia con il titolo: “La guerra è finita”.

L’armistizio senza condizioni era stato firmato cinque giorni prima dell’annuncio,il 3 settembre,a Cassibile frazione di Siracusa all’insaputa dello alleato tedesco.

L’indomani, per timore della reazione dell’ex alleato,il re Vittorio Emanuele III, con la Regina, con il principe ereditario e con Badoglio e due ministri si imbarcarono ad Ortona sulla corvetta Baionetta per raggiungere Brindisi.

La guerra non finì l’8 settembre perché l’Italia si trovò divisa in due: al Sud occupato dalle truppe anglo-americane con la monarchia ed al Nord con la Repubblica Sociale Italiana costituita da Mussolini il 23 settembre ed appoggiata dalla Germania.

(L.C.)

Articoli simili

Posta un commento