IL COMANDANTE GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA ESPRIME IL SUO CORDOGLIO E QUELLO DI TUTTO IL CORPO PER LA SCOMPARSA DI AURELIO VISALLI

IL COMANDANTE GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA ESPRIME IL SUO CORDOGLIO E QUELLO DI TUTTO IL CORPO PER LA SCOMPARSA DI AURELIO VISALLI

Il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen. C.A. Giuseppe Zafarana, esprime il proprio cordoglio e di tutti i Finanzieri per la scomparsa del 2° Capo del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera Aurelio VISALLI, avvenuta nelle acque di Milazzo (ME) durante un’operazione di soccorso di alcuni bagnanti. La Guardia di Finanza si stringe attorno alla famiglia del Sottufficiale, splendido esempio di altruismo e generosità, e esprime solidarietà ai colleghi del Corpo delle Capitaneria di Porto – Guardia Costiera, sempre pronti a mettere la propria competenza a disposizione delle persone in difficoltà.

Articoli simili

Posta un commento