Reggio Emilia, sequestrato ingente quantitativo di droga di vario genere

Reggio Emilia, sequestrato ingente quantitativo di droga di vario genere
La Polizia di Stato di Reggio Emilia ha sequestrato all’interno di un’officina, oltre due quintali di droga: 221 kg di hashish, 4 di cocaina ed 1 di marijuana . Le indagini dei poliziotti della squadra mobile hanno portato all’arresto di tre persone: il titolare, maghrebino, in regola con il soggiorno, e due dipendenti italiani. Oltre al quantitativo, impressiona la qualità... Leggi

Villafranca Tirrena (ME): picchia l’ex fidanzata e perseguita il presunto rivale in amore. 41enne arrestato dai Carabinieri della Stazione di Villafranca Tirrena

Villafranca Tirrena (ME): picchia l’ex fidanzata e perseguita il presunto rivale in amore. 41enne arrestato dai Carabinieri della Stazione di Villafranca Tirrena
Nel pomeriggio di sabato 20 aprile, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Messina, i Carabinieri della Compagnia di Messina Centro hanno arrestato un 41enne ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti contro familiari e conviventi, atti persecutori, lesioni personali aggravate e porto di armi od oggetti atti ad offendere. Il provvedimento scaturisce... Leggi

Barcellona P.G.(ME): Nonno con due nipotine dispersi per ore nei boschi – rintracciati e salvati dai carabinieri

Barcellona P.G.(ME): Nonno con due nipotine dispersi per ore nei boschi – rintracciati e salvati dai carabinieri
Nella serata di ieri, a seguito di segnalazione pervenuta tramite numero di emergenza 112 N.U.E., i Carabinieri di Barcellona Pozzo di Gotto hanno rintracciato e salvato tre persone, il nonno e le due nipotine di 9 e 10 anni che si erano perduti nei boschi della località montana “Gala – Migliardo”, in un’area particolarmente impervia e scoscesa, ricadente nel territorio... Leggi

TORINO, TRAFFICO INTERNAZIONALE DI DROGA

TORINO, TRAFFICO INTERNAZIONALE DI DROGA
La Polizia di Stato di Torino e i poliziotti del Servizio Centrale Operativo hanno dato esecuzione al provvedimento di fermo di indiziato di delitto per violazione della normativa sugli stupefacenti, nei confronti di due soggetti di nazionalità straniera. L’attività investigativa nasceva da altre operazioni antidroga condotte dall’Autorità Giudiziaria romena nell’ambito di un procedimento per traffico internazionale di stupefacenti. In tale... Leggi

ESTRADATO DALLA SPAGNA GIUSEPPE DI MARTE PERSONAGGIO DI SPICCO DELLA ‘NDRINA “CACCIOLA GRASSO”.

ESTRADATO DALLA SPAGNA GIUSEPPE DI MARTE PERSONAGGIO DI SPICCO DELLA ‘NDRINA “CACCIOLA GRASSO”.
E’ rientrato in Italia, scortato da personale dello SCIP (Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia), Giuseppe DI MARTE, 31enne di Cinquefrondi (RC), arrestato il 6 marzo scorso a Pozuelo de Alarcon-Madrid in compagnia di un altro latitante Rosario GRASSO, capo cosca della ‘ndrina Cacciola-Grasso e già inserito nell’elenco dei latitanti pericolosi. DI MARTE, destinatario di mandato d’arresto europeo, emesso... Leggi

“L’Ettore” del Majorana di Milazzo: un’eccellenza fra i giornali scolastici d’Italia

“L’Ettore” del Majorana di Milazzo: un’eccellenza fra i giornali scolastici d’Italia
Ancora una volta il prestigioso riconoscimento è stato conferito al lavoro di una squadra coordinata dall’istituto mamertino e costituita da una rete di scuole, ben 35, che da ormai tre anni “dà voce agli studenti della provincia di Messina” configurandosi nel panorama dei giornali scolastici come un unicum innovativo, proiettato a raggiungere risultati sempre più apprezzati dai lettori e dalla... Leggi

Sicilia. Precari degli Enti in dissesto: la Resais per loro non si applica perchè Roma boccia la norma della finanziaria regionale. Serve concorso pubblico

Sicilia. Precari degli Enti in dissesto: la Resais per loro non si applica perchè Roma boccia la norma della finanziaria regionale. Serve concorso pubblico
 PALERMO – I precari  dei Comuni e delle ex Province in dissesto non possono sperare più nella loro sistemazione. Il Consiglio dei Ministri a Reggio Calabria ha impugnato l’art. 23 della norma Finanziaria regionale del 2019  che consentiva il transito di questi lavoratori in Resais, con contratto a tempo indeterminato. Tutti i precari degli enti in dissesto avrebbero potuto fare... Leggi

PRECARI CITTA’ METROPOLITANA: UN PASSO VERSO IL BARATRO!

PRECARI CITTA’ METROPOLITANA: UN PASSO VERSO IL BARATRO!
Giudichiamo un pericoloso passo verso la rescissione dei contratti la proroga di soli due mesi decretata dal Sindaco Metropolitano Cateno De Luca, che fa seguito a quella di quattro mesi adottata a fine 2018. L’atteggiamento della Città Metropolitana è sconcertante: mentre le altre ex province, in analoghe o peggiori condizioni finanziarie, hanno messo in sicurezza i lavoratori fino al 31.12.2019,... Leggi

Servizio igiene urbana, pubblicato l’avviso sino a settembre 2019

Servizio igiene urbana, pubblicato l’avviso sino a settembre 2019
Il ricorso al Tar avverso la gara settennale di gestione del comparto ambientale, che determinerà uno slittamento dell’avvio dell’appalto, ha indotto il Comune di Milazzo, al fine di dare continuità al servizio di pubblicare un nuovo avviso esplorativo – allegato al presente comunicato – per l’acquisizione di manifestazioni di interesse finalizzate all’individuazione di disponibilità da parte di operatori economici interessati... Leggi

IL CONSIGLIO DEI MINISTRI DA’ IL VIA LIBERA ALLE ASSUNZIONI DEI PRECARI STORICI DEI COMUNI SICILIANI

IL CONSIGLIO DEI MINISTRI DA’ IL VIA LIBERA ALLE ASSUNZIONI DEI PRECARI STORICI DEI COMUNI SICILIANI
La Finanziaria regionale non è stata impugnata, finisce così per i precari degli Enti locali siciliani un lunghissimo calvario durato oltre 30 anni.   Il Segretario generale regionale del sindacato Funzione Pubblica CSA sostiene che finalmente “si chiude definitivamente questa pagina nera che riguarda migliaia di lavoratori a tempo determinato, che assicurano servizi fondamentali in tutti i Comuni della Regione... Leggi