Crescita all’infinito?

Crescita all’infinito?
Atonio Dovico – È pacifico per tutti: animali e piante, raggiunto il massimo sviluppo, smettono di crescere. Legge naturale: incontrastabile ed accettata (ma non potrebbe essere altrimenti), dai soggetti appartenenti ai due regni, sia animale che vegetale. Non si può dire, però, che l’uomo, creatura dominante, sia rispettoso di questa legge. Volontà e scienza, gli consentono di scoprire i meccanismi... Leggi

Presentazione Volume “La violenza in un clic”

Presentazione Volume “La violenza in un clic”
Si è svolta, oggi, presso il Polo Anticrimine Tuscolano della Polizia di Stato, alla presenza del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli, e del Capo Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità Gemma Tuccillo, la presentazione del volume “La violenza in un clic”, edito da Hogrefe. Il volume contiene l´illustrazione delle sinergie interistituzionali... Leggi

PUBBLICHIAMO UNA BELLA POESIA DI PIERO INFANTE SCRITTA IN DIALETTO ROMANESCO. E’ BELLISSIMA E COMMOVENTE

PUBBLICHIAMO UNA BELLA POESIA DI PIERO INFANTE SCRITTA IN DIALETTO ROMANESCO. E’ BELLISSIMA E COMMOVENTE
IO E DIO (Piero Infante) Ve vojo riccontà ‘na storia strana. Che m’è successa propio l’artra settimana Camminavo pe’ r vialone davanti alla chiesa der paese Quanno ‘na strana voja d’entrà me prese ​Sia chiaro non so mai stato un cristiano praticante Se c’era un matrimonio, se vedevamo al ristorante ​Ma me so sentito come se quarcuno, Me dicesse: “dai... Leggi

51 centesimi di secondo

51 centesimi di secondo
Antonio Dovico – Se il nostro cervello non fosse occupato dalle cento preoccupazioni quotidiane, o non fosse distratto dalle mille lusinghe che esso può concepire, forse si soffermerebbe per qualche istante a riflettere sulle meraviglie che concernono l’ordine cosmico. Per dare un’idea, osserviamone una attentamente. La terra compie il suo giro di rivoluzione intorno al sole in 365 giorni, 5... Leggi

Ecco come distruggiamo la mente dei nostri bambini. (Articolo tratto dal sito “figli meravigliosi” della pedagogista Tiziana Cristofari)

Ecco come distruggiamo la mente dei nostri bambini. (Articolo tratto dal sito “figli meravigliosi” della pedagogista Tiziana Cristofari)
Sono una pedagogista-docente e mi occupo di formazione oramai da diversi anni. Troppo spesso però vedo una situazione che non posso più tacere, anche se non è la prima volta che ne parlo. Sono molto indignata per la facilità con cui i nostri bambini vengono giudicati e “torturati” psicologicamente. E non sto esagerando! Perché la tortura non è solo quella... Leggi

Il tenore Alvaro Zambrano a Torino, nell’Elisir D’Amore di Donizetti

Il tenore Alvaro Zambrano a Torino, nell’Elisir D’Amore di Donizetti
Foto: Alvaro Zambrano – Salvino Cavallaro – Il Teatro Regio di Torino come simbolo architettonico di eleganza e cultura artistica, e l’Elisir D’Amore di Gaetano Donizetti a far da cornice in una serata di opera lirica di alta classe. A sentire gli applausi finali, si direbbe proprio che il pubblico torinese competente e preparato nel settore lirico e canoro, abbia davvero... Leggi

“Il Valzer di un giorno”, domani pomeriggio l’inaugurazione della mostra fotografica dell’artista siciliano Franco Carlisi

“Il Valzer di un giorno”, domani pomeriggio l’inaugurazione  della mostra fotografica dell’artista siciliano Franco Carlisi
Messina, 15 novembre 2018. Sarà inaugurata domani 16 novembre alle 18, nella sede di “Magika” in via Placida 77-79, l’esposizione dell’artista siciliano Franco Carlisi. Le opere, stampate in uno splendido bianco e nero, sono raccolte come appunti a margine di una partitura che si ripete quasi immutata da secoli, per raccontare con sguardo a volte austeramente poetico, a volte ironico... Leggi

ARGOMENTO FOLLE. SCONSIGLIATO AI NON CREDENTI. Ma anche agli irragionevoli

ARGOMENTO FOLLE. SCONSIGLIATO AI NON CREDENTI. Ma anche agli irragionevoli
Antonio Dovico – Oggi nel mondo ci siamo oltre 7 miliardi e mezzo di abitanti, e la tendenza è a salire.   Gli illuminati  governanti delle nazioni, per fronteggiare la situazione precaria, promettono di programmare la crescita dell’economia futura. Naturalmente un’economia che consenta lavoro e benessere per tutti. L’idea è ragionevole? E’ realizzabile?   Se ad aspirare alla crescita sono nazioni dal... Leggi