Messina: località Torre Faro, 17 dicembre 2018. Cerimonia di deposizione di una corona di alloro alla statua sommersa del Bambino Gesù

Messina: località Torre Faro, 17 dicembre 2018. Cerimonia di deposizione di una corona di alloro alla statua sommersa del Bambino Gesù
Lunedì 17 dicembre, alle ore 11.00, nello specchio marino antistante la località Torre Faro di questo capoluogo, è prevista la deposizione di una corona d’alloro alla statua sommersa del Bambino Gesù, ubicata su quel fondale a 5 metri di profondità. L’iniziativa, fortemente voluta dal Comando Interregionale Carabinieri “Culqualber” sarà a carattere interforze e vedrà l’impiego dei militari del Nucleo Carabinieri... Leggi

SALVI I 162 CONTRATTISTI PRECARI DEL COMUNE DI MILAZZO, GRAZIE ALLA NORMA VARATA DALL’ARS LA QUALE GARANTISCE LA PROROGA DI UN ANNO (FINO AL 31 DICEMBRE 2019) ANCHE IN ASSENZA DI BILANCI APPROVATI NEI COMUNI DISSESTATI

SALVI I 162 CONTRATTISTI PRECARI DEL COMUNE DI MILAZZO, GRAZIE ALLA NORMA VARATA DALL’ARS LA QUALE GARANTISCE LA PROROGA DI UN ANNO (FINO AL 31 DICEMBRE 2019) ANCHE IN ASSENZA DI BILANCI APPROVATI NEI COMUNI DISSESTATI
E’ finalmente finito l’incubo licenziamento per i precari storici di Milazzo grazie alla proroga di mercoledì notte varara dall’Ars che garantisce la continuità del lavoro ai contrattisti a termine fino al 31 dicembre 2019, anche in assenza di bilanci arretrati approvati. Ovviamente è comunque il caso che il Comune approvi nel più breve termine questi benedetti bilanci senza i quali... Leggi

Poliziotti & Christmas’friends. Si festeggia il Santo Natale con i bambini dell’Ospedale Policlinico G.Martino

Poliziotti & Christmas’friends. Si festeggia il Santo Natale con i bambini dell’Ospedale Policlinico G.Martino
Manca poco al concerto “Poliziotti & Christmas’Friends”, l’evento organizzato dalla Questura di Messina per i bambini dell’Ospedale Policlinico G.Martino che si terrà lunedì 17 dicembre, alle ore 16.00, presso l’aula magna del padiglione Pediatria. Un momento di festa, un pomeriggio di gioia con tanti protagonisti per regalare un sorriso agli amici speciali della Polizia di Stato. Sul palco, ad esibirsi,... Leggi

Fermato e denunciato il rapinatore dell’esercizio commerciale “Centro Convenienza”: operazione lampo dei poliziotti delle Volanti della Questura di Messina

Fermato e denunciato il rapinatore dell’esercizio commerciale “Centro Convenienza”: operazione lampo dei poliziotti delle Volanti della Questura di Messina
Sono 120 i secondi trascorsi dalla consumazione della rapina al “Centro Convenienza” di via La Farina all’identificazione del suo autore. Un rapido ed efficace intervento quello delle Volanti della Questura di Messina impegnate in un serratissimo controllo del territorio a tutela della sicurezza dei cittadini. Un gruppo di persone in prossimità dell’esercizio commerciale urla “rapina rapina”; i poliziotti scorgono un... Leggi

Denunciato 52enne a Capo D’Orlando. Venditore ambulante, si spaccia per funzionario dell’Agenzia delle Entrate

Denunciato 52enne a Capo D’Orlando. Venditore ambulante, si spaccia per funzionario dell’Agenzia delle Entrate
E’ stata la segnalazione di un cittadino a mettere sulle sue tracce i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Capo d’Orlando. 52 anni, residente nella provincia di Catania, venditore ambulante nell’area nebroidea, si presentava presso attività commerciali qualificandosi come un funzionario delle Agenzie delle Entrate o come un militare dell’Arma dei Carabinieri, intraprendendo così una vera e propria “’attività... Leggi

A FIUMICINO ARRESTATO UN PASSEGGERO RESOSI RESPONSABILE DEL FURTO AGGRAVATO DI DENARO AI DANNI DI UN ALTRO PASSEGGERO

A FIUMICINO ARRESTATO UN PASSEGGERO RESOSI RESPONSABILE DEL FURTO AGGRAVATO DI DENARO AI DANNI DI UN ALTRO PASSEGGERO
La Polizia di Frontiera di Fiumicino ha arrestato un italiano con precedenti per stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale, resosi responsabile del furto aggravato di un´ingente somma di denaro ai danni di un cittadino pachistano. In particolare, l´uomo, in partenza dallo Scalo Aereo, al termine dei controlli di sicurezza, ha approfittato della momentanea distrazione di un altro passeggero, cittadino pakistano,... Leggi

Mafia dei Nebrodi: colpita una cellula mafiosa dei “Batanesi”.

Mafia dei Nebrodi: colpita una cellula mafiosa dei “Batanesi”.
Agenzia di Stampa Agim – I Carabinieri del Comando Provinciale di Messina hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Messina su richiesta della locale Procura della Repubblica – D.D.A., diretta dal Procuratore Maurizio DE LUCIA nei confronti di 4 persone ritenute organiche al clan dei “batanesi”, di Tortorici (ME), ritenute responsabili –... Leggi

Fondi e gare pubbliche, più controlli e verifiche contro truffe e frodi

Fondi e gare pubbliche, più controlli e verifiche contro truffe e frodi
Primo incontro sull’attuazione del protocollo d’intesa Regione–Guardia di Finanza Palermo – Prevenire e contrastare frodi, truffe e qualsiasi tentativo d’infiltrazioni criminali nell’uso dei fondi pubblici e delle procedure ad evidenza pubblica gestite dalla Centrale unica di committenza. È il contenuto del protocollo d’intesa tra la Regione e il Comando regionale della Guardia di Finanza, già firmato dal presidente della Regione,... Leggi

L’On. Catalfamo presenta all’Ars una proposta di legge per superare il precariato storico: “Basta proroghe tampone, nostra riforma risolverà il problema”

L’On. Catalfamo presenta all’Ars una proposta di legge per superare il precariato storico: “Basta proroghe tampone, nostra riforma risolverà il problema”
Palermo – E’ stata presentata oggi una proposta normativa di riforma per i lavoratori con contratto a termine nella pubblica amministrazione siciliana. Il ddl è a firma dell’On. Antonio Catalfamo, capogruppo all’Ars per Fratelli d’Italia, che si era già interessato della questione prima con una interrogazione parlamentare e poi sottoponendo alla deputazione nazionale un emendamento per superare alcune contraddizioni normative. In... Leggi

A bordo treno senza biglietto. La Polizia di Stato arresta 32enne. Minacce e lesioni al capotreno e ai poliziotti

A bordo treno senza biglietto. La Polizia di Stato arresta 32enne. Minacce e lesioni al capotreno e ai poliziotti
E’ accaduto nei pressi della stazione ferroviaria di Taormina a bordo del TV 3866, partito da Siracusa e diretto a Messina. Durante il controllo dei biglietti, il capotreno si è imbattuto in un uomo, un cittadino del Bangladesh di 32 anni che, privo del titolo di viaggio, si è rifiutato di scendere dal treno e lo ha minacciato brandendo un... Leggi