Quando la politica si macchia di evasione fiscale

Quando la politica si macchia di evasione fiscale
Salvino Cavallaro – Siamo alle solite. Anzi, siamo proprio alla farsa annunciata. Pupi e pupari si contendono il teatrino della commedia chiamata politica. E la gente è lì a guardare, ad osservare, a restare sbigottita. Non sono neanche finiti gli spogli delle votazioni in Sicilia per l’elezione del nuovo governatore (Nello Musumeci) che il neo deputato delle liste UDC, tale Cateno... Leggi

Elezioni Sicilia, exit poll La7: “Musumeci 36,5/39,5%, Cancelleri 34/37%. Micari 16/20%, Fava 6/9%”

Elezioni Sicilia, exit poll La7: “Musumeci 36,5/39,5%, Cancelleri 34/37%. Micari 16/20%, Fava 6/9%”
Elezioni Sicilia, exit poll La7: “Musumeci 36,5/39,5%, Cancelleri 34/37%. Micari 16/20%, Fava 6/9%” POLITICA Simile la rilevazione dell’Istituto Piepoli e Noto per la Rai. Anche lì il candidato di centrodestra risulta in testa con una forchetta tra il 36 e il 40%, a seguire il pentastellato col 33-37%. Staccato l’aspirante governatore appoggiato dal Pd e da Ap, dato sempre tra il 16 e... Leggi

DOMANI LA SICILIA VA AL VOTO. UNA GRANDE SFIDA CHE ANTICIPERA’ I RISULTATI DELLE PROSSIME POLITICHE?

DOMANI LA SICILIA VA AL VOTO. UNA GRANDE SFIDA CHE ANTICIPERA’ I RISULTATI DELLE PROSSIME POLITICHE?
Mai come ora la competizione elettorale siciliana servirà come banco di prova per sondare gli umori dell’elettorato in vista delle prossime elezioni politiche della prossima primavera. Il centro sinistra è preoccupato per questo e già tenta di dilatare i tempi per andare alle urne il più tardi possibile. In Sicilia i sondaggi, gli ultimi, danno il Pd in caduta libera... Leggi

Il voto in Sicilia, tutta la speranza in un giorno

Il voto in Sicilia, tutta la speranza in un giorno
Salvino Cavallaro – Venghino signori, venghino. Qui si vota! Sta per arrivare il 5 novembre tanto atteso, in cui gli elettori siciliani sono chiamati alle urne per scegliere il nuovo governatore e rinnovare l’assemblea regionale. Cinque sono i candidati: Giovanni Cancelleri, Giuseppe Fava, Roberto La Rosa, Fabrizio Micari e Nello Musumeci, sponsorizzati dai diversi partiti di appartenenza per conquistare la poltrona... Leggi

Le elezioni siciliane sono molto attese, i grillini favoriti? Un test importante per le nazionali ormai alle porte con gli occhi di tutti puntati sulla nostra Regione

Le elezioni siciliane sono molto attese, i grillini favoriti? Un test importante per le nazionali ormai alle porte con gli occhi di tutti puntati sulla nostra Regione
Manca appena una settimana al voto siciliano e il partito di Grillo sta facendo una campagna elettorale come mai se n’erano viste. Tutti sanno che dal voto regionale dell’isola dipenderà in parte il risultato delle elezioni, ormai prossime, nazionali. Ma anche gli altri partiti sono in fermento, come la parte estrema della sinistra di D’Alema che va per conto suo... Leggi

Ciclone Macron, En Marche si prende anche il Parlamento

Ciclone Macron, En Marche si prende anche il Parlamento
Fonte Ansa.it Crollano socialisti e Fn, record astensione. ‘Allarme democrazia’ PARIGI – Come un ciclone, Emmanuel Macron conquista il Parlamento dopo essersi insediato all’Eliseo. E lo fa lasciando agli avversari soltanto le briciole, in un Parlamento mai così dominato dalla maggioranza di governo. Su 577 deputati, poco meno di 450 potrebbero essere di En Marche!, un movimento che non esisteva... Leggi

Elezioni comunali: sconfitto l’M5S, fuori dai ballottaggi. A Palermo vince Orlando

Elezioni comunali: sconfitto l’M5S, fuori dai ballottaggi. A Palermo vince Orlando
Fonte: Tgcom24 — In molte delle città chiamate al voto si torna al “classico” scontro centrodestra-centrosinistra. Il primo schieramento è in testa a Genova e Verona. Affluenza in calo Il M5s resta fuori dai testa a testa delle principali città al voto, dove al ballottaggio si è tornati al “classico” scontro centrodestra-centrosinistra. A Palermo ormai certa la riconferma al primo... Leggi

Il deputato Grasso a sostegno dei dipendenti del Comune di Tortorici

Il deputato Grasso a sostegno dei dipendenti del Comune di Tortorici
“La vicenda che ormai si trascina da troppo tempo del Comune di Tortorici, alle prese con una disastrosa situazione economica che crea parecchi disagi alla comunità e ha messo in ginocchio i lavoratori del Municipio non può essere affrontata solo con la protesta. Per tale ragione chiederò all’assessore regionale alle Autonomie locali di ripresentare da subito l’emendamento che prevede lo... Leggi

Quel carrozzone chiamato PD

Quel carrozzone chiamato PD
Salvino Cavallaro – Tutti d’accordo su disprezzare la parola scissione, ma alla resa dei conti è stato chiaro il desiderio della minoranza di separarsi. L’assemblea del PD dà via libera al Congresso e oggi si deciderà definitivamente la separazione consensuale. E’ ormai tutto stabilito. Matteo Renzi che rassegna le proprie dimissioni da Segretario del Partito, (mentre si ricandida alle prossime elezioni)... Leggi