NAPOLI. POLIZIOTTO LIBERO DAL SERVIZIO SVENTA RAPINA

Un agente della Polizia di Stato, ieri sera, libero dal servizio ha arrestato Antonio Scagliola 34enne, napoletano, per essersi reso responsabile del reato di rapina aggravata in concorso, resistenza minacce e lesioni a pubblico ufficiale, lesioni personali dolose e minacce. I fatti risalgono alla serata di  ieri,  quando  il poliziotto, in forza al Commissariato di Pianura ma libero dal servizio,…

Leggi

Operazione “Mare Sicuro 2016”

Dal 18.06.2016 avrà inizio l’operazione “Mare Sicuro 2016”. Tale attività, che si protrarrà sino al 18 settembre, vedrà un intensificarsi della presenza degli uomini di questo Comando sia in mare che sui litorali di propria giurisdizione cercando di coprire, per quanto possibile, le località e i giorni di massima affluenza di bagnanti. Obiettivo principale dell’attività sarà quello di garantire la…

Leggi

Firenze, minorenni a caccia di macchinette automatiche di sigarette espugnabili con la propria tessera sanitaria

I minori potevano procurarsele inserendo semplicemente la propria tessera sanitaria nel dispositivo. Come noto la legge impone che la vendita dei tabacchi debba avvenire solo ai maggiori di anni 18 e pertanto, per essere a norma, le cosiddette “macchinette automatiche” devono essere dotate di un lettore di tessere sanitarie per le relative verifiche. Tuttavia fino a qualche giorno fa tra…

Leggi

GDF SIRACUSA:NOTIFICATI N. 12 AVVISI DI CONCLUSIONE INDAGINI PER ASILI NIDO E IMPIANTI SPORTIVI

LA GUARDIA DI FINANZA DI SIRACUSA HA NOTIFICATO N. 12 AVVISI DI CONCLUSIONE INDAGINI VOLTE AD ACCERTARE ILLEGITTIMI AFFIDAMENTI DA PARTE DEL COMUNE DI SIRACUSA DI SERVIZI SOCIALI, ASILI NIDO E IMPIANTI SPORTIVI. LE IPOTESI DELITTUOSE CONTESTATE AGLI INDAGATI VANNO DALL’ABUSO D’UFFICIO ALLA TRUFFA AGGRAVATA, IN CONCORSO CON I LEGALI RAPPRESENTATI DELLE COOPERATIVE SOCIALI E DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE CHE HANNO…

Leggi

Operazione “SATURNO”: la Polizia di Stato smantella un gruppo criminale dedito alle estorsioni aggravate dal metodo mafioso

Nella prima mattinata odierna, la Polizia di Stato di Foggia ha eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di concorso in estorsione aggravata dal metodo mafioso nei confronti di sei appartenenti alla nota batteria foggiana dei SINESI FRANCAVILLA. Fra i destinatari della misura restrittiva vi è il capo indiscusso della medesima batteria Roberto SINESI , soggetto…

Leggi