15° GALA’ DELLO SPORT “La Castagna d’Argento 2020”


— Mauro Berruto. —

 

EDIZIONE SPECIALE IN DIRETTA STREAMING – Fra i premiati anche il manager sportivo Andrea Vidotti

e l’ex allenatore della nazionale maschile di volley Mauro Berruto –  Manlio Messina, assessore regionale Turismo Sport e Spettacolo:

“L’ottimismo dimostrato dagli organizzatori del Galà è lo spirito giusto con cui affrontare questo periodo difficile” – 

Appuntamento giovedì 10 dicembre alle 21.30 su Video Mediterraneo videomeditterraneo.it e sulla pagina Facebook dell’evento. —

Andrea Vidotti

Limato ogni dettaglio in una serie di riunioni organizzate in teleconferenza con la presenza costante del patron Pippo Leone. Il Galà dello Sport – La Castagna d’Argento – edizione 2020 è pronto a decollare. Appuntamento a giovedì 10 dicembre alle 21.30 con un’edizione interamente in streaming nel rispetto di tutte le norme per contenere l’epidemia. La Giuria, presieduta dal generale della Guardia di Finanza Enzo Parrinello, ha intanto comunicato il nome di altri due premiati, dopo Giovanni Malagò, numero uno del Coni, Alfio Giomi, presidente della Fidal nazionale, Gianni Gola, presidente dell’Ansmes. Guido Angelozzi, direttore dell’area tecnica del Frosinone e la campionessa di beach volley Marta Menegatti. Si tratta dell’importante manager sportivo Andrea Vidotti e dell’ex allenatore della nazionale italiana di volley Mauro Berruto.

Intanto, si rafforza sempre di più il rapporto fra la Sicilpool, organizzatrice dell’evento, e l’assessorato regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, retto da Manlio Messina. Proprio l’assessore ha ribadito l’importanza del premio e ha voluto testimoniarlo attraverso una nota accorata inviata agli organizzatori: “L’emergenza sanitaria di questi mesi – dice Messina – ha costretto allo stop anche gran parte del mondo dello sport. Atleti, tecnici, dirigenti si sono fermati come tante altre attività che abbiamo tante volte date per scontate in condizioni di normalità. Ma la celebrazione del “Galà dello Sport, la Castagna d’argento”, evento nazionale giunto alla quindicesima edizione – aggiunge l’assessore – non può che essere registrato come una buona notizia. Oltre che per il momento che viviamo e per la storia di questa manifestazione, siamo lieti che il Galà vada avanti, anche perché è ormai una garanzia sotto il punto di vista organizzativo e per la rappresentatività dei premiati che negli anni si sono succeduti e che arricchiranno il Galà anche in questa edizione. Ma significa anche che, nonostante tutto, siamo ottimisti e credo che sia questo lo spirito con il quale dobbiamo affrontare l’attuale situazione che ci costringe a una vita di limitazioni e tutele a garanzia della salute di tutti”, conclude Messina.

Tornando ai premiati, anche gli ultimi due nomi ufficializzati dalla Giuria sono di grande livello. Manager, comunicatore, organizzatore di eventi, docente, curatore di immagine di grandi sportivi, imprenditore, presidente del Panathlon international, Andrea Vidotti è socio fondatore di AssiManager. Capace di una carriera poliedrica che tocca vari elementi dello sport. Fra gli altri, è stato manager di Alberto Tomba, Giorgio Rocca, Sofia Goggia, Christof Innerhofer, Federico Pellegrino e Dorothea Wierer. Ha lavorato con altri campioni del calibro di Igor Cassina, Gianmarco Pozzecco, Valentino Rossi, David Beckham, Federica Pellegrini e Alex Del Piero. Un maestro in tanti campi dello sport, e infatti trasmette il suo sapere agli alunni impegnati nei master e in svariati corsi universitari.

Mauro Berruto, per venticinque anni, dal 1990 al 2015, è stato nel mondo della pallavolo maschile, prima con ruoli di responsabilità specifica in staff e poi con ruolo di coordinamento e responsabilità diretta dei risultati, fino al periodo 2010-2015 durante il quale è stato head coach della nazionale italiana vincendo fra le altre una medaglia di bronzo ai Giochi olimpici di Londra nel 2012. Non solo pallavolo nella sua formazione professionale. Leader carismatico nella gestione delle risorse umane e nel coordinamento di progetti sportivi, fa della comunicazione un tramite importante. La professione di keynote speaker, su temi legati alla formazione, la pubblicazione di due romanzi, un saggio, una pièce teatrale e varie collaborazioni giornalistiche inquadrano un profilo professionale completo ed eterogeneo. 

La serata, per la cui realizzazione si ringraziano i partner Matec, GM Impianti, Bms, Raco, Autovia e Spina Trasporti, verrà trasmessa in diretta su Video Mediterraneo (canale 11 DTT), in streaming su videomediterraneo.it e sulla pagina social dell’evento (www.facebook.com/galadellosport). La trasmissione, che sarà come sempre presentata da Ruggero Sardo, si intitolerà: Telesiculissimi, special edition dedicata alla 15a  edizione del Galà dello Sport e andrà in onda giovedì 10 dicembre alle 21.30. Alla riuscita dell’evento collabora come sempre Martina Leone, che sarà collegata da Roma.

Il Galà dello Sport è organizzato dalla Sicilpool di Pippo Leone con la collaborazione dell’assessorato regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, del Comune di Trecastagni, con in testa il sindaco Pippo Messina e l’assessore allo Sport, Gianfranco Calogero, del Coni regionale presieduto da Sergio D’Antoni, e provinciale, diretto da Enzo Falzone, e con il supporto tecnico di Primamusica.

 

Articoli simili