Sottoscritto in Prefettura l’accordo aggiuntivo per l’attuazione della sicurezza urbana a tutela degli anziani


Nella mattinata odierna, presso la Prefettura di Messina, il Prefetto dr.ssa Maria
Carmela Librizzi, ed il Sindaco della Città di Messina, on. Cateno De Luca, hanno
sottoscritto un accordo aggiuntivo per l’attuazione della sicurezza urbana,
finalizzato alla specifica prevenzione e al contrasto delle truffe agli anziani.
Con l’accordo le parti si impegnano, nell’ambito delle rispettive competenze, a
collaborare ed a tener fede agli impegni assunti con il progetto
“NonRaggirar@ME”, elaborato dal Comune di Messina ed ammesso al
finanziamento, dal Ministero dell’Interno, per un importo pari a € 54.540,37, a
valere sul fondo per la prevenzione e il contrasto delle truffe agli anziani.
Il progetto “NonRaggirar@ME” è finalizzato alla realizzazione di campagne di tipo
informativo/divulgativo e formativo, nonché ad interventi di supporto alla
popolazione anziana per prevenire e contrastare truffe perpetrate a loro danno.
La sensibilizzazione territoriale e la tutela di soggetti deboli, maggiormente esposti
a raggiri e truffe, può essere efficacemente perseguita – ha affermato il Prefetto –
mediante una stretta cooperazione con le Amministrazioni locali, le cui iniziative
avviate nel territorio possono costituire un valido deterrente contro ogni forma di
illegalità.

Articoli simili